• Home > Gossip > BARILLARI: OSPITALITA' DIFFUSA E CONTAGIO TUBERCOLOSI
  • stampa articolo

    BARILLARI: OSPITALITA' DIFFUSA E CONTAGIO TUBERCOLOSI

    1516A

    Giovanni Barillari (vedi foto), primo degli eletti nelle fila di Forza Italia, prima che un amministratore è un bravo ematologo e ci spiega la ragione per cui si dichiara fortemente contrario all'accoglienza diffusa di profughi e richiedenti asilo. Mentre i profughi accolti nella Caserma Cavarzerani, in gestione alla Croce Rossa, vengono continuamente monitorati circa il loro stato di salute, quelli ospiti di singoli nuclei abitativi sono totalmente sprovvisti di controlli igienico sanitari. Facile intuire che quei casi di richiedenti asilo trovati affetti da tubercolosi nella Caserma Cavarzerani non sarebbero mai stati accertati se in strutture private di ospitalità diffusa e la possibilità di un forte contagio sarebbe stata notevole.

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ