il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
VIDEOTELEBLOG - IL NUOVO CANALE YOUTUBE DEDICATO ALLE INCHIESTE

MARTINES TRASFORMA PIAZZA SAN GIACOMO IN UN CENTRO SOCIALE

Approvato il progetto della pedana per disabili di piazza S. Giacomo
Dopo il rifacimento del plateattico di Piazza Matteotti la Soprintendenza dei beni culturali di concerto con il Comune di Udine ha messo una serie di vincoli e divieti rigissimi. Niente bancarella della frutta, niente mercato del pesce, niente strutture in ferro, niente che potesse graffiare o rompere la pavimentazione. Piazza Matteotti è il cuore del centro storico cittadino, di conseguenza il posizionamento di una struttura necessaria come una rampa per disabili si presentava molto complesso dal punto di vista delle prescrizioni architettoniche e di tutela visto lo speciale vincolo monumentale. Approvato il progetto della pedana per disabili di piazza S. Giacomo
La progettazione della rampa ha infatti dovuto sottostare a precisi dettami della Soprintendenza, senza il cui parere positivo nessuna struttura fissa sarebbe stata possibile. La struttura portante della rampa verrà messa in opera solamente in appoggio, non essendo previsto un sistema fondazionale che interferisca con la pavimentazione storica in acciottolato. Ma per questa sera, per la festa di chiusura di Vincenzo Martines e gli speudo amanti della cultura e dell'arte è stato montato un mega palco (vedi foto) con strutture in ferro per poter fare suonare un paio di complessi musicali di altrettanti candidati. Dopo il via libera della piazza per il Comizio anche il via libera dal Comune e dalla Soprintendenza (dubitiamo) per l'allestimento del palco montato da una cooperativa compagna. Così dalle 18.30 musica alta no stop per la gioia di commercianti e residenti. Nella foto un tipico esempio di "inserimento multietnico" del Pd.

Approvato il progetto della pedana per disabili di piazza S. Giacomo

Approvato il progetto della pedana per disabili di piazza S. Giacomo