**
  • Home > Gossip > VIOLAZIONE NORME SICUREZZA: SALTA LA FESTA DI MARTINES?
  • stampa articolo

    VIOLAZIONE NORME SICUREZZA: SALTA LA FESTA DI MARTINES?

    1478A

    Visitando la pagina del candidato sindaco del centrosinistra Enzo Martines (Pd) appare immediatamente la promozione della Festa di fine campagna elettorale organizzata presso il Teatro San Giorgio di Udine. La struttura, sita nella centrale via Quintino Sella, è di proprietà dell'amministrazione comunale e data in concessione al Css. Il Teatro San Giorgio è luogo ideale e accogliente per spettacoli e concerti ma anche per piccoli eventi, congressi, incontri pubblici, feste. Ristrutturato pochi anni fa, è dotato di 184 posti a sedere, ma può essere utilizzato anche con la platea libera (senza le poltrone) come spazio espositivo per mostre, installazioni ed esposizioni. Abbiamo così telefonato (e registrato la conversazione) agli uffici comunali e allo stesso Css al nunero telefonico 0432 504765 per avere precisi chiarimenti sull'utilizzo degli spazi del Teatro e sulla capienza massima. Ci è stato detto e ripetuto che anche togliendo le 184 poltroncine la capienza massima resta di 184 posti anche per via dell'omologazione delle uscite di sicurezza. Ci è anche stato chiarito che non è possibile superare un limite piuttoso basso di decibel trovandosi in zona abitata e che la moquette posta a terra impone il divieto di fumare. Ma soprattutto è stato raccomandato di non fare servizio bar senza regolare autorizzazione di non utilizzare postazioni dj set preferendo evitare il ballo. Eppure, sempre dalla stessa pagina Facebook (vedi foto) si può notare che le persone che fino adesso hanno aderito alla festa di chiusura di Enzo Martines sono 707, oltre il triplo del consentito. Adesione piuttosto scontata visto che solo i candidati a sostegno di Enzo Martines sono 160. A questo punto cosa accadrà questa sera se una telecamera o un volontario dovesse contare una presenza massiciia di persone superiore al limite consentito? Ovviamente per correttezza abbiamo dato notizia di quanto scritto anche alle autorità competenti. Resta da capire come mai l'assessore Pirone e il sindaco Giacomello di concerto con il presidente del Css, Alberto Bevilacqua e il vice presidente Rita Maffei, hanno preso questa decisione assai criticabile e pericolosa. Si conclude con queste parole l'invito alla festa di chiusura elettorale lanciato da Enzo Martines: " A partire da tutti i membri della coalizione (non solo i 160 candidati delle quattro liste che mi sostengono, ma anche  tutte le persone che a loro hanno dato una mano) e includendo tutti i cittadini che abbiamo incontrato in questi mesi di campagna elettorale, tutti insieme ci incontremo venerdì 27 aprile, a partire dalle 19.30, al Teatro San Giorgio di Udine.S arà il momento per stringere ancor di più i ranghi ma, soprattutto, per festeggiare brindando e ballando tutti insieme.
    Dopo i saluti e i brindisi, infatti, lo spazio sarà lasciato al dj-set di Michele Poletto perché "if I can't dance to it, it's not my revolution"!

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ