il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
MAZZETTE IN SICILIA, COINVOLTA EURO&PROMOS DI SERGIO BINI

FORZA ITALIA PRENDA LE DISTANZE DALL'INVOTABILE TANZI

Ironia della sorte i tratti del volto e la statura del capolista in Consiglio comunale di Forza Italia a Udine, Vincenzo Tanzi (vedi foto) lo rendono molto simile ad un asiatico. Sarà forse stato un istinto represso di rivalsa o frustrazione a far fare al forzista delle assurde ed imbarazzanti esternazioni contro il Far East Film e gli asiatici. "Udine già è la città dei profughi, ci mancava solo Chinatown per via Mercatovecchio" - afferma Tanzi su Twitter e Facebook. E poi riprende un altro commento similare: "Dove sono finite quelle fiere friulane in cui l'arte ed i mestieri autoctoni venivano valorizzati? Perché tutte le volte che vengo in centro mi sento sempre un po' meno a casa? D'accordo c'è il festival del cinema orientale al Giovanni da Udine ma, dico io, queste quattro baracche non potevano metterle al limite nel parcheggio antistante il teatro?". Ma cosa c'entra la location di un Festival internazionale con le fiere e le sagre friulane? Il livello d' ignoranza è preoccupante; senza fare la storia del festival, Tanzi e Forza Italia si rendono conto della cultura e dell'indotto turistico commerciale che crea l' evento? se della cultura non gliene frega niente pensi che ai commercianti e agli esercenti a cui il Far East porterà un guadagno non indifferente. Mi auguro che i vertici di Forza Italia prendano pubblicamente le distanze da questa gaffe mondiale e da chi, quindici giorni fa raccoglieva le firme per Enrico Bertossi sindaco.