**
  • Home > Gossip > LE VERITA' NASCOSTE DEL GENERALE VALERIO ZAGO (GDF)
  • stampa articolo

    LE VERITA' NASCOSTE DEL GENERALE VALERIO ZAGO (GDF)

    1431A

    Al capo di stato maggiore della Guardia di Finanza, generale di brigata, Valerio Zago, candidato alle regionali con Progetto Fvg, non è bastato offendere il Movimento 5 Stelle (che lui definisce 5 stalle), il vice governatore Sergio Bolzonello (Pd) e gli imbianchini (vedi post precedenti); sulla sua pagina Linkedin ha deciso di insultare anche Il Perbenista definendolo un "giornalaio di cui manco ricorda il nome" e ha invitato i suoi amici a "ricoprirlo dei meritati epiteti" (vedi foto). Atteggiamento incredibile da parte di un alto ufficiale delle Guardia di Finanzia! Ciò che, invece, il generale Valerio Zago, oggi candidato con Sergio Emidio Bini, non ha scritto o raccontato pubblicamente in virtù della dovuta trasparenza, è che la signora Francesca, sua compagna di vita, lavora dal 2014 all'ufficio acquisti della Euro & Promos di Bini. Da quanto raccontano alcuni dipendenti della Euro & Promos la signora sarebbe stata assunta improvvisamente diventando subito il braccio destro della direttrice dell'ufficio acquisti Nada Savorgnan, pur provenendo da un'esperienza lavorativa di tutt'altro genere.

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ