il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
VIDEOTELEBLOG - IL NUOVO CANALE YOUTUBE DEDICATO ALLE INCHIESTE

GENERALE DELLA FINANZA IN MALATTIA "CORRE" ALLE REGIONALI

Il 17 febbraio 2015 la presidente della Regione Friuli Venezia Giulia Debora Serracchiani incontrò a Trieste, in visita istituzionale, il comandante regionale delle Guardia di Finanza, generale di brigata Antonino Maggiore, accompagnato dal capo di stato maggiore del comando regionale, generale di brigata Valerio Zago (vedi foto). Nel corso dell'incontro, che permise di illustrare i vari aspetti dell'attività della Guardia di Finanza in Friuli Venezia Giulia, fu confermato il rapporto di leale collaborazione tra le Fiamme Gialle e le istituzioni. Di particolare interesse per l'Amministrazione regionale è l'attività di controllo svolta dalla Guardia di Finanza sulla spesa pubblica e in particolare sull'impiego dei contributi regionali e comunitari, frutto di un Protocollo di collaborazione che ha reso più semplice l'acquisizione delle informazioni e dei dati in possesso degli uffici della Regione. Oggi il generale Valerio Zago è ufficialmente candidato nelle liste di Progetto Fvg, movimento che fa riferimento al noto imprenditore ed ex cooperativista Sergio Emidio Bini (azionista di maggioranza della Euro & Promos). Al momento dell'accettazione della sua candidatura, e tuttora, il generale della Finanza Valerio Zago avrebbe dovuto essere collocato in aspettativa per motivi elettorali, tuttavia ad oggi risulta essere ancora in servizio ma assente per malattia e convalescenza a seguito di un incidente stradale. Incidente che fortunatamente non deve essere stato troppo grave giacchè sabato 24 marzo si trovava a Gorizia nella centrale Via Garibaldi a raccogliere firme per la presentazione delle liste di Progetto Fvg a fianco al banchetto di Forza Italia presidiato dal sindaco Rodolfo Ziberna e dall'ex primo cittadino Ettore Romoli. Da parte sua, il generale Valerio Zago ci comunica di "essere regolarmente autorizzato dal suo comando a disposizione, dove è il discorso della malattia?" Domanda che l'alto ufficiale della Finanza non dovrebbe porre a noi ma alla segreteria del suo superiore che ci ha informato dell'assenza del generale Zago a causa malattia.