il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
VIDEOTELEBLOG - IL NUOVO CANALE YOUTUBE DEDICATO ALLE INCHIESTE

BRUCIATO IL FORZISTA ENRICO BERTOSSI

Dopo 48 ore di raccolte firme di Forza Italia per Enrico Bertossi sindaco, da questa mattina i banchetti azzurri sono in prima linea per raccogliere le duecento firme necessarie alla presentazione delle liste; il nome del candidato, però, è quello del leghista Pietro Fontanini. Come avevamo ampiamente spiegato ieri, un gesto di grande responsabilità e un sacrificio non indifferente hanno portato i vertici regionali di Forza Italia a cedere la candidatura che sarebbe legittimamente toccata a Forza Italia alla Lega. Questo non vuol dire perdere o piegarsi davanti ad un alleato ma saper tenere la coalizione unita e correre sul nome migliore di quelli a disposizione. Gesto analogo non venne fatto alle regionali quando venne obbligata Forza Italia a presentare al posto del candidato designato e assolutamente più forte una sfilata di nomi improbabili. Adesso a ritrovarsi totalmente bruciato e privo di credibilità è Enrico Bertossi, che dopo essere stato per oltre dieci anni legato a Riccardo Illy e a Debora Serracchiani ha sposato Forza Italia (vedi foto) per due giorni, accettando di essere il candidato pro tempore degli azzurri in città. Cosa farà adesso? Si ritirerà dalla corsa, sosterrà anche lui Pietro Fontanini oppure rivendicherà nuovamente una presunta verginità del suo movimento civico "Prima Forza Italia"?