• Home > Gossip > RICCARDI DENUNCIA ALLA POSTALE IL FAKE TWEET
  • stampa articolo

    RICCARDI DENUNCIA ALLA POSTALE IL FAKE TWEET

    1395A

    Prima una misteriosa "apparizione sul Tg3" che conunica il possibile ritiro della Candidatura di Renzo Tondo, poi stamane un tweet farlocco attribuito a Riccardi "Se serve io ci sono". Il tweet guarda caso viene immediatamente pubblicato su Il Piccolo e ripreso da un blog. Nel frattempo Riccardo Riccardi chiede ai suoi legali di denunciare alla Postale la pubblicazione di un post apparso sul suo profilo ma non postato da lui. Riccardi giura di non essere lui l'autore di quel post su Twitter e neppure nessuno dei suoi collaboratori e conferma la sua volontà di lavorare per far vincere la coalizione del centrodestra chiunque sia il candidato governatore.

Responsabilità dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli è unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

MARCO BELVISO
CASELLA POSTALE
N°30 UDINE CENTRO
perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ