**
  • Home > Gossip > TUTTI PAZZI PER RENZO TONDO
  • stampa articolo

    TUTTI PAZZI PER RENZO TONDO

    1389A

    E' festa grande alla Pizzeria Al Gelso. Neglia anni è stato amato e criticato ma è sempre rimasto nel cuore di molti amici per la sua simpatia e il suo modo bonaccione di fare. Questo è Renzo Tondo il campione di dama. Renzo Tondo e Alessandro Colautti (vedi foto) hanno riunito in pochi minuti un centinaio di simpatizzanti; molti i giovani vicini a Lorenzo Bosetti. Fra i presenti la coordinatrice regionale di AR Giulia Manzan, i due mastini delle pubbliche relazioni Patrizia Sittaro e Michela Gasparutti, il recordman di preferenze goriziane Fabrizio Oreti e Albino Faccin. In poche ore sembra trascorrere una vita fra aneddoti e propositi. Tondo ha buone parole per tutti gli alleati; è perfettamente conscio che quella che lo attende sarà una sfida impegnativa che lo vede favorito ma non ha alcuna intenzione di prenderla sotto gamba. Nel frattempo arrivano sms che comunicano la volatilizzazione di una lista fantasma che fino a poche ore prima sognava di guidare il mondo. Sono circa le 23 quando decide di ritornare a casa; da domani parte una nuova avventura per l'on. Renzo Tondo.

  • Commenti

  • Ho ricevuto questo messaggio. Siamo nella cacca??? ****************************** La base della Lega e di Forza Italia del FVG non vuole il compagno Tondo Presidente. Rappresenta il vecchio sistema e con lui non ci sarà nessun vero cambiamento! Salvini, Fedriga e Berlusconi sono ancora in tempo per scegliere l’uomo veramente giusto assieme a Forza Italia FVG!! In caso contrario nessuno si meravigli se moltissimi concittadini non andranno a votare o protesteranno votando M5S. Come ha detto Bossi “Il popolo della Padania condivide con quello del Tibet l’aspirazione ad essere ciascuno padrone a casa propria” Fai girare il messaggio! Commento inviato il 18-03-2018 alle 13:29 da Cambiamento
  • Leghista dal 1992. La base non vuole tondo ... fedriga!!! Fedriga!! Fedriga!!! Vogliamo fedriga !!! Commento inviato il 17-03-2018 alle 20:08 da Verde padano
  • Orpo, ti sei dimenticato della Gasparotta, guarda che doveva fare l'assessore alla sanità già la volta scorsa... e soprattutto ci sarà un cambio tra architetti in giunta... Commento inviato il 17-03-2018 alle 15:07 da ORPO
  • Nella foto intravedo un presidente e due assessori MANCATI anche questa volta. Commento inviato il 17-03-2018 alle 14:58 da VEGGGENTE
  • TUTTI PAZZI PER TONDO... SOPRATTUTTO QUELLI CHE LO HANNO INDICATO! AH AH AH AH Commento inviato il 17-03-2018 alle 14:56 da Anonimo
  • Vivremo una stagione prospera per gli elettori del centro destra … gli unici a guadagnarci saranno gli uomini di sinistra! Immaginiamo comunque, voltando pagina, un assessore in sanità: Gasparutti, per tutelare le quote rosa? Colautti, per confermare qualche Dirigente socialista? Barbina, l'uomo di buon senso? Meglio a questo punto De Monte? o meglio ancora Pino Napoli? Non dimentichiamo il pordenonese Ros! o meglio ancora Cappelletti? Anche se il migliore sarebbe Zigrino, il triestino! ecco, se sono troppi candidati per la sanità, potrebbero essere sufficienti per completare la Giunta. Dimenticavamo un po’ di prezzemolo: un ex DC ci deve stare , potremmo richiamare Molinaro oppure Gottardo. Mega Direttore della regione mettiamo Zanelli, socialista in prestito alla lega della Lombardia, e Direttore alla sanità Compagnon (Angelo)! Vice, il moderato Cortiula. Direttore del CRO portiamoci Bordon! mentre a Trieste portiamoci Tonutti al posto di Marcolongo, che lo spostiamo a Udine mentre Delendi lo premiamo all'ARPA. A Pordenone lasciamo le cose come stanno per accontentare un pochino Bolzonello. Ovviamente consulente e regista, di tutto rispetto e di grande prestigio, un Arcangelo. Tolto l’ultimo, per la fine intelligenza, torniamo al Gattopardismo. I friulani della Lega hanno, finalmente, realizzato il loro sogno. Commento inviato il 17-03-2018 alle 11:16 da Cirino

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ