• Home > Gossip > SENZA BLASONI FORZA ITALIA ALZA BANDIERA BIANCA
  • stampa articolo

    SENZA BLASONI FORZA ITALIA ALZA BANDIERA BIANCA

    1365A

    Forza Italia a Udine cambia colori e sostituisce la bandiera (vedi foto) tricolore con quella bianca. Frutto di un coordinamento provinciale e cittadino inadeguato, debole e privo di leader. Il ritiro dalla politica di Massimo Blasoni ha effettivamente affossato gli azzurri che sembrano sempre di più all'angolo e intontiti. Questi i nomini di quanti stamani hanno firmato davanti a Ferruccio Anzit, l'accettazione di candidatura per Forza Italia - collegio di Udine: Mattiussi, Zanin, Galasso, Cividini, Iesse, Cecotti, Bertossi, Venchiarutti, Molinaro, Treleani, Feletig, Quai e forse Targato, Driutti e Urbani. Urbani dal canto suo fa sapere che scioglierà la riserva lunedì sera al termine della direzione regionale dell'Udc. Il nome del candidato governatore verrà reso noto martedì sera al termine di una riunione fra Salvini e Berlusconi in cui si parlerà fra l'altro anche del Friuli Venezia Giulia. La linea sembra andare verso una presidenza azzurra ma condivisa dai leghisti. Tutto fermo ovviamente sul piano delle comunali Udinesi dove il plurivitaliziato Fontanini potrebbe essere confermato nella corsa a candidato sindaco solo nell'ipotesi in cui non fosse Fedriga a candidare in Regione. In forse il nome di Enrico Berti, poco gradito al coordinamento comunale del partito, troverebbe invece conferma la candidatura della news entry del medico Giovanni Barillari. Adesso resta solo da capire se Riccardo Riccardi, stimato e ben voluto da molti friulani, avrà la forza di sostituire il coordinatore provinciale e fare il nome di un candidato sindaco di Forza Italia.

  • Commenti

  • .....bisogna sostituire a vita Saro. Altro che balle!!!! Commento inviato il 10-03-2018 alle 17:54 da il mediocre

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ