il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
REPORT SUL CASO MASCHERINE FARLOCCHE FVG

CODROIPO SI DESTA: "VOTEREMO RICCARDI"

L'orgoglio di destra spunta fuori a Codroipo dove il sindaco Fabio Marchetti (vedi foto), primo cittadino del secondo comune del Friuli, dirigente di Forza Italia ed ex An, convoca una riunione di fedelissimi. Sono circa le 19, quando al bar da Colomba, a Rivolto, Fabio Marchetti incontra i candidati che avevano corso nel 2016 nella lista di Forza Italia per il Comune; fu un successo, raccogliendo circa il 27%. Oltre a loro anche i sindaci amici dei comuni di Camino al Tagliamento, Nicola Locatelli e di Bertiolo, Eleonora Viscardis. Pian piano arrivano altri sostenito e amici. La riunione si protrae fino alle 22. C'è malumore verso la gestione provinciale del partito che non ha mai voluto convocare il territorio del Medio e in particolare quello di Codroipo per decidere assieme il nome da far correre alle regionali. Alla fine tutti si ritrovano sulla stessa linea politica: Riccardo Riccardi candidato governatore ed indichi lui il nome da far votare per il consiglio. Oppure, Riccardo Riccardi capolista della lista di Forza Italia, così da far convergere su di lui tutti i voti di Codroipo, Camino e Bertiolo oltre ai tanti voti che certamente prenderebbe fra quanti lo sostengono nel resto della provincia. Un modo non solo per far vedere quanto conta Riccardi nel partito ma anche per confrontarlo con chi fino ad oggi lo ha ostacolato. Qualora nessuna delle due opzioni si verificasse, fanno sapere da Codroipo, "ci sentiremo liberi di far convergere i voti univocamente tutti su un candidato che potrebbe essere di qualunque lista".