**
  • Home > Gossip > CARLO BOLZONELLO: FRATELLO DI ITALIA E DI SERGIO
  • stampa articolo

    CARLO BOLZONELLO: FRATELLO DI ITALIA E DI SERGIO

    1304A

    Il 12 giugno 2017 è stato eletto sindaco di Fontanafredda Michele Pegolo (in foto con Luca Ciriani e Giorgia Meloni) supportato da tre liste di centrodestra. Pegolo, come si può intuire dall'immagine postata su Facebook (vedi foto) è iscritto a Fratelli di Italia. La giunta è composta da quattro assessori scelti fra i consiglieri comunali più votati. Inoltre, vi è un quinto assessore, non di origine elettiva, bensì esterno: Carlo Bolzonello, fratello non "Di Italia", ma di Sergio Bolzonello (vice governatore uscente e cadidato governatore del Pd in Friuli Venezia Giulia). Nel 2014 la presenza alle primarie del Pd dell’allora assessore Carlo Bolzonello, esponente della lista civica “Il ponte” nella maggioranza di centrodestra a Fontanafredda, non passò inosservata a una parte dell’opposizione, che colse l’occasione per un affondo. Nell’edizione web del periodico d’informazione politica “L’Antivirus” si lesse, a firma della redazione: «Bolzonello, protetto e benedetto dal sindaco Baviera, si è recato nei seggi del Pd: militanti presenti esterrefatti e sbigottiti, un voto a sorpresa col piede in due staffe». Nel 2015 Carlo Bolzonello già impegnato in politica militava nella civica "Il Ponte", che ha visto crescere anche il fratello, ma era schierato a centrodestra come consigliere comunale di opposizione a Fontanafredda. Vice presidente dell'orchestra Naonis, apparve sul Messagero Veneto all'interno di un'inchiesta sui contributi percepiti dalla stessa orchestra grazie all'assessore regionale alla cultura Gianni Torrenti. Il Presidente dell'orchestra Beniamino Gavasso spiegò alla cronista le motivazioni che portarono alla scelta di Carlo Bolzonello: " Avevamo bisogno di qualcuno che tenesse i rapporti con la politica perchè nessuno di noi è un politico..." La spiegazione di per sè è sconcertante, ma viene da chiedersi per quale ragione individuare un amministratore di centrodestra per "tenere i rapporti" con la politica regionale governata dal Pd?

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ