il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
PARENTOPOLI IN MARILENGHE AL TEATRI STABIL FURLAN

ROBERTO SNAIDERO POSSIBILE CANDIDATO ALLA REGIONE FVG

La foto è recente; risale al 17 aprile 2016 e ritrae Silvio Berlusconi nella sua visita alla 55/ma edizione del Salone del Mobile di Milano. Silvio Berlusconi era accompagnato da Mariastella Gelmini,  coordinatrice lombarda di Forza Italia e da Licia Ronzulli (vedi foto), che è anche vicepresidente di Fiera Milano e quindi conosce molto bene Roberto Snaidero presidente di Federlegno. Sono proprio Licia Ronzulli e Mariastella Gelmini due dei nomi considerati più importanti nel cerchio magico del Cavaliere. Fino a qualche mese fa, Snaidero veniva dato, assieme alla campionessa olimpica Manuale Di Centa, fra i papabili candidati al Parlamento in quanto nomi noti a Berlusconi. Nessuno dei due, tuttavia, per quanto contattato inizialmente ha mai spinto per essere candidato. In queste ore, invece, causa il gelido braccio di ferro fra Forza Italia e Lega Nord, fra Riccardo Riccardi e Massimiliano Fedriga, sembrerebbe prendere piede l'ipotesi di un nome terzo per la candidatura a governatore del Fvg. Escluso, o forse mai stato in campo, il nome dell'ex vice presidente di Lega Coop Fvg, Sergio Emidio Bini, valutato estremamente debole dai sondaggi e privo di un partito che giustifichi il suo nome al posto di quello dei partiti della coalizione, circolano tre nomi con caratteristiche assai diverse. La soluzione politica potrebbe essere quella del coordinatore regionale di Fratelli di Italia, Fabio Scoccimarro, con Riccardo Riccardi vice governatore con deleghe pesanti; quella "impossibile" vedrebbe Sergio Cecotti che entusiasmerebbe solo Ferruccio Saro e parte della Lega, ma sarebbe impossibile da gestire e troppo distante dalla destra; infine quella "non politica" e quindi più facile da essere condivisa, punterebbe sull'imprenditore Roberto Snaidero, uomo di grandi pubbliche relazioni e con amicizie trasversali.