**
  • Home > Gossip > ECCO LA CLASSE DIRIGENTE POLITICA IN FVG
  • stampa articolo

    ECCO LA CLASSE DIRIGENTE POLITICA IN FVG

    1279A

    Riccardo Riccardi, Claudio Violino, Renzo Tondo, Sandra Savino e Tommaso Cerno: un gruppo di amici (vedi foto) prima dell'arrivo del ciclone Serracchiani. Durante la giunta Tondo, Cristiana Compagno era Rettrice e Ferruccio Saro parlamentare. Da quel giorno nessuno dei politici è uscito dalla vita pubblica per tornare a quella privata. Anzi; chi era fuori è stato attratto dalle sirene. Cristiana Compagno è diventata presidente di Mediocredito e Tommaso Cerno candidato in un collegio blindato per il Senato in quota Pd. Claudio Violino cacciato dalla Lega Nord dopo aver sostenuto la giunta Serracchiani ora è un autonomista. Il plurivitalziato Pietro Fontanini che non compare in foto era ed è Presidente della Provincia e in questi giorni si è candidato a sindaco di Udine per la Lega Nord. Riccardo Illy si era da poco allontanato dalla scena politica, mentre un paio di giorni fa si è presentato nel collegio maggioritario di Trieste. Sandra Savino e Renzo Tondo hanno strappato un biglietto per Montecitorio mentre Riccardo Riccardi lotta contro il trivitaliziato Ferruccio Saro per candidarsi a governatore; il rischio sarebbe che Massimiliano Fedriga il giorno dopo la sua rielezione in Parlamento si dimetta per candidarsi alla guida della Regione Fvg. Nel Pd le cose, Cerno a parte, non vanno molto meglio, anzi. Enzo Martines che era vice sindaco, decise di correre per le regionali, poi una volta diventato consigliere regionale ha deciso di candidarsi a sindaco di Udine. Franco Iacop dopo tre mandati in consiglio regionale ha convinto il Pd a farlo candidare al Senato ma quando ha visto che il seggio non sarebbe stato blindato si è affrettato a chiedere a Sergio Bolzonello la deroga per un quarto giro a Palazzo Oberdan. Debora Serracchiani prima europarlamentare e poi Governatrice, visti i pessimi sondaggi ha chiesto un seggio blindato a Roma, assieme a Ettore Rosato al quarto mandato in Parlamento.

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ