il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
AVVISO A ZANNIER: NO COMMENT DAI VERTICI LEGHISTI

RENZO TRAVANUT (PD) ARRUOLA ALESSANDRA GUERRA

Renzo Travanut, il vecchio saggio che tenne a battesimo Debora Serracchiani negli anni d'oro e rimase spettatore immobile quando la governatrice lo scaricò andando incontro all'isolamento non si fa da parte. Ha capito che l'attuale classe dirgente del Pd è troppo debole per tentare una rimonta e che in nome di una discontinuità da Debora Serracchiani deve inventarsi un nuovo volto femminile in grado di bucare lo schermo. La calata di Tommaso Cerno, troppo legato a Giorgio Santuz e Ferruccio Saro, lo ha spinto a puntare su un altro illustre ritorno in campo dopo Riccardo Illy: Alessandra Guerra. I due si sono incontrati questo pomeriggio alle 18 al Delser (vedi foto), per discutere. L'ex governatrice padana, da alcuni anni iscritta al Pd, potrebbe giocare un ruolo importante nel nuovo Pd disegnato da Travanut ma Alessandra Guerra ha l'incubo della stampa. Ha paura che la stampa torni a parlare di lei come una delle baby pensionate più giovani e ricche della politica; lei che a 50 anni ha già maturato un mega vitalizio. Fra gli autori delle copertine maggiori contro Lady Guerra, il neo candidato al senato del Pd, Tommaso Cerno.