• Home > Gossip > BURLO GAROFOLO: DUE INFERMIERE IN GARA PER 122MILA EURO
  • stampa articolo

    BURLO GAROFOLO: DUE INFERMIERE IN GARA PER 122MILA EURO

    1187A

    La nomina risale al 29 dicembre 2017,quando la maggior parte dei politici e dei dirigenti si appresta a terminare gli acquisti per il cenone di fine anno. Invece, a Trieste, il direttore generale del Burlo Garofolo con decreto "dispone l'acquisizione della dott.ssa Livia Bicego (vedi foto) in qualità di dirigente delle professioni sanitarie - area infermieristica ed ostetrica - per la durata di due anni; il costo derivante dal presente provvedimento valutato in euro 121.788,06 verrà imputato al bilancio per l'esercizio 2018 per 88.251,32 euro sul conto 320.100.200.200.10 (Costo del personale dirigente non medico - tempo determinato - voci di costo a carattere stipendiale) per 1.457,30 euro sul conto 320.100.200.200.20 (retribuzione di posizione), per 25.539,21 euro sul conto 320.100.200.200.90 (Oneri sociali su retribuzione) e per 7.540,23 euro sul conto 400.100 (Irap relativa a personale dipendente) del Conto Economico ed attribuzione al budget di risorsa della s.s.d. Politiche del personale. Il costo derivante dal presente provvedimento valutato in 121.788,06 euro, verrà imputato al bilancio per l'esercizio 2019 per 87.251,32 sul conto 320.100.200.200.10 (Costo del personale non medico - tempo determinato - voci di costo a carattere stipendiale) per 1.457,30 euro sul conto 320.100.200.200.20 (Retribuzione di posizione), per 25.539,21 euro sul conto 320.100.200.200.90 (Oneri sociali su retribuzione) e per 7.540,23 euro sul conto 400.100 8Irap relativa a personale dipendente) del Conto Economico ed attribuzione al budget di risorsa della s.s.d. Politiche del personale. Tale provvedimento viene firmato dal direttore gemerale Gianluigi Scannapieco, dal direttore amministrativo sostituto Benedetta Smedile e dal direttore sanitario sostituto Paolo Gasparini in data 29 dicembre 2017. Da notare che nonostante il maxi stipendio di 121.788,06 euro per un infermiera, è stato emesso un avviso pubblico ai fini del conferimento di incarico di dirigente delle professioni sanitarie - area infermieristica ed ostetrica il 28 novembre 2017 a cui hanno preso risposto solo due candidati: Livia Bicego e Rita Maricchio. In data 22 dicembre 2017, a pochi giorni dal taglio del panettone, "il competente ufficio concorsi ha trasmesso al Direttore Generale, la sintesi dei titoli presentati dalle DUE candidate insieme ai rispettivi curricula ed è stata individuata Livia Bicego quale candidata idonea a ricoprire l'incarico in particolare in considerazione dell'attinenza delle attività svole e dell'esperienza matuarata nelle tematiche del bando".

  • Commenti

  • Poveri friulani come state messi bene con questa dirigenza PD Commento inviato il 14-01-2018 alle 22:24 da Io
  • Probabilmente nella scelta fatta dal Direttore del Burlo ha pesato molto la valutazione del curriculum. Verosimilmente ha contato molto che la maggior parte del servizio sia stato svolto presso il Dipartimento di Salute Mentale dell’ASS n.1, dal 1996 al 2016 (vedi curriculum), quindi con un’esperienza specifica da valorizzare in area materno infantile. Commento inviato il 14-01-2018 alle 19:58 da walter zalukar

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ