**
  • Home > Gossip > TRANQUILLI COMPAGNI, A UDINE PER IL PD E' TUTTO GRATIS
  • stampa articolo

    TRANQUILLI COMPAGNI, A UDINE PER IL PD E' TUTTO GRATIS

    1184A

    Questa mattina nella Casa della Contadinanza in Castello si è tenuto un incontro indubbiamente elettorale (vedi foto locandina) del candidato sindaco Enzo Martines, consigliere regionale del Pd. Così recita il post su Facebook scritto ieri  dallo stesso Enzo Martines: "Domani, sabato 13 gennaio, si svolgerà alle 11 in Casa della Contadinanza nel piazzale del Castello di Udine, il primo di una serie di incontri per parlare della città che cambia: "Udine territorio del futuro". Moderati dal direttore del Messaggero Veneto Omar Monestier, interverranno i docenti universitari Elena D'Orlando e Roberto Grandinetti, la scrittrice Antonella Sbuelz e l'urbanista Paolo De Clara". Passando poi al profilo Facebook della consigliera comunale del Pd, Sara Rosso, leggiamo il seguente post: "Svegliata troppo tardi per riuscire a passare con faccia-non-da-cuscino al San Giorgio per #ProgettoInnovare, corro a Casa Della Contadinanza per #UdineTerritorioDelFuturo con Enzo Martines, ma rimango quasi fuori a causa della troppa gente!
    Questa Udine Politicamente Interessata mi piace assai! P.s. ma quanto è brava Antonella Sbuelz". Anche se in nessun post si parla direttamente del Pd e delle imminenti elezioni amministrative nel capoluogo friulano è legittimo pensare che quella di stamane sia stata una iniziativa chiaramente elettorale del candidato sindaco Enzo Martines. E' altresì legittimo pensare che i relatori siano tutti indubbiamente iscritti o simpatizzanti del Pd, anche se celati dietro titoli istituzionali. Pertanto ritengo essere anche legittimo chiedersi se la Sala della Contadinanza sia stata pagata dal candidato sindaco Martines, se sia stata pagata da qualche comitato elettorale o se gli sia stata concessa in omaggio. Cosa che non stupirebbe visti gli ottimi rapporti fra ateneo friulano e Pd se pensiamo a quando il rettore De Toni ospitò all'Università la festa del Pd o se pensiamo alle comparsate dello stesso De Toni alla Leopolda. Cosa che non stupirebbe se pensiamo a quando l'amministrazione comunale concesse a titolo gratuito alcune sale del Comune al Pd in occasione del congresso nazionale del Pd.

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ