• Home > Gossip > SERENI ORIZZONTI: SOLO FONTANINI NON CANTA MAMELI
  • stampa articolo

    SERENI ORIZZONTI: SOLO FONTANINI NON CANTA MAMELI

    1112A

    C’era veramente tantissima gente oggi all’inaugurazione della residenza per anziani di Sereni Orizzonti a Pasian di Prato. Migliaia di palloncini in cielo e le note dell'Inno di Mameli a ricordarci l’orgoglio di essere italiani. Un grande edificio che sarà la casa per 120 anziani e il lavoro per un centinaio tra assistenti, infermieri, fisioterapisti. Padrone di casa Massimo Blasoni, vice coordnatore regionale di Forza Italia; assieme a lui i consiglieri regionali Riccardo Riccardi, Roberto Novelli e Alessandro Colautti, l'assessore regionale Maria Sandra Telesca, il direttore generale Mauro Delendi, il vescovo vicario Guido Genero, il sindaco di Pasian di Prato Andrea Pozzo e il presidente di Palazzo Belgrado Piero Fontanini (vedi foto al centro) con la segretaria Patrizia a seguito. Nonostante i presenti si siano dovuti sorbire il sermone elettorale di Fontanini in cui ha ricordato, in modo imbarazzante ed inopportuno, l'importanza degli ultimi anni di vita di un anziano, quando tutti, politici e invitati, hanno intonato ad alta voce le note dell'Inno di Italia, Fontanini (che ha più volte polemizzato con il testo di Mameli) è rimasto in polemico silenzio. Tuttavia il doppio vitalizio di Camera e Senato e la pensione dallo Stato italiano non troveranno mai ostacoli sul suo conto corrente.

  • Commenti

  • Pur di parlar male di Fontanini qualsiasi stupidaggine e' buona. Fa benissimo a non cantare quella marcetta, la cantino gli extra comunitari,loro si che devono ringraziare i fratelli italioti. Commento inviato il 04-12-2017 alle 22:33 da Anonimo
  • Pecunia non olet Commento inviato il 04-12-2017 alle 16:21 da Tex Willer
  • lo stesso comportamento sul ponte del diavolo a cividale a fine ottobre.Scalpita per prendere la parola, in rapresentanza di un ente che fù. Commento inviato il 04-12-2017 alle 14:33 da anonimo
  • Colautti chi? Quello che non conosce la coerenza, deve tutto a Tondo ma ha corteggiato per quattro anni Serracchiani ed ora, che Debbi è in caduta libera, si riavvicinato al centro destra? Commento inviato il 03-12-2017 alle 21:38 da Anonimo

Responsabilità dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli è unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

MARCO BELVISO
CASELLA POSTALE
N°30 UDINE CENTRO
perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ