il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
MAZZETTE IN SICILIA, COINVOLTA EURO&PROMOS DI SERGIO BINI

PD 2018: IACOP STRAPPA LA MAGLIA ROSA A BOLZONELLO

Cambia la legge elettorale e cambiano le certezze; quelli che sono posti blindati diventano candidature a rischio e l'ambizione di tutti i big diventa quella di fare il capolista bloccato. Così Franco Iacop (vedi foto), dopo qundici anni di consiglio regionale, cambia idea e dal senato pare orientarsi verso la corsa a governatore della Regione Fvg. Per far capire che non scherza, il presidente del consiglio organizza un meeting di democartici e strizza l'occhio verso i suoi amici delle piccole e medie imprese. Fra i big che vengono dati vicino a lui l'instancabile presidente dell'Uaf, Graziano Tilatti, il vulcanico presidente della Gsa Alessandro Pedone, il senatore Francesco Russo, il rettore Alberto Felice De Toni, il presidente della Cciaa di Udine Giovanni Da Pozzo e il potente sindaco di Tricesimo Giorgio Baiutti.