il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
ESCLUSIVO: SCOPPIA SANITOPOLI FVG: TUTTI I NOMI

CHIESA DI SAN MARCO: DIVIETO DI ACCESSO AI BAMBINI

Quello che vedete in questo post (vedi foto) è il cartello posto dinanzi alla Chiesa di San Marco, ove attualmente parroco è Don Carlo, religioso dato per vicino a Comunione e Liberazione. La parrocchia di San Marco ha un passato di centro aggregatore giovanile. Dopo Don Leandro e Don Gastone fu lo stesso Don Sergio a creare una Santa Messa apposta per i bambini. Ma il contenuto di questo cartello ha indisposto molti fedeli. Vi sono una serie di divieti di ingresso espliciti assieme a delle norme comportamentali firmate dal parroco. "Ti chiediamo di lasciare fuori gli animali" : perchè farlo se la Chiesa non è piena di fedeli e il cane, magari di piccola taglia, è silenzioso? Ma questo è opinabile. Ciò che invece ha creato lo sconcerto è l'avviso divieto dal sapore "Noi non vogliamo i bambini". Questo il testo letterale (vedi foto): "Carissimi genitori, il Signore ama tutti i bambini e chiede: Lasciate che i bambini vengano a me. Perciò portateli alla Messa, al catechismo, ai momenti pensati per loro. Non costringeteli a stare in Chiesa quando non ce la fanno e fate in modo che i fedeli non siano impediti dal seguire con attenzione la celebrazione. Il Signore vi premierà per questo". Insomma secondo Don Carlo "Il Signore premierebbe i fedeli che non portano con se i bambini poco silenziosi".