**
  • Home > Gossip > BRANDOLIN "COMMISSARIA" BOLZONELLO IN PROMOTURISMO
  • stampa articolo

    BRANDOLIN "COMMISSARIA" BOLZONELLO IN PROMOTURISMO

    1010A

    E' bastata una settimana per vedere cambiare tre volte i golden sponsor dell'Apu Gsa. Prima compariva Amga Hera, poi al suo posto è arrivata Ersa ed oggi anche Ersa è stata cancellata (vedi foto). Il direttore marketing di Ersa, Daniele Damele ha difatto "chiesto di togliere il logo dall'elenco degli sponsor e e di utilizzare gli stessi per le finalità previste dal contratto in fase di formalizzazione". Operazione rapidissima giacchè nel giro di poche ore in piena notte il logo era già stato rimosso. Resta ancora da capire , invece, la posizione di Promoturismo Fvg che in qualche modo coinvolge, almeno politicamente due uomini forti del Pd regionale: Sergio Bolzonello, assessore regionale al turismo e l'on. Giorgio Brandolin presidente del Coni. Questo è quanto dichiara Promoturismo Fvg al Gazzettino: "A quanto pare la Gsa ha pubblicato il logo turistico della regione in virtù di un accordo che ha con il Coni che, a quanto ci è stato riportato, richiede di dare visibilità al territorio regionale dal punto di vista turistico". Ma cosa vuol dire? Che il Coni, quindi l'on. Giorgio Brandolin autorizza Gsa a disporre del logo di Promoturismo? Sarebbe assurda una tale ipotesi anche nella più renziana delle Regioni italiane. Interpellato da noi, il direttore generale di Promoturismo Fvg, Tullio Petrangelo,  ha dichiarato di aver chiesto ad una sua dipendente di cercare se, per caso, esiste una domanda da parte di Apu Gsa per l'utilizzo del simbolo ed eventualmente se è stata data risposta positiva. Lui personalmente non ricorda nulla di preciso in merito. "Operazione questa - ha dichiarato Petrangelo - che comporterà del tempo perchè non è una cosa facile da verificare e il lavoro di Promoturismo è tanto in questo periodo". Bocche cucite da parte del vice presidente e candidato in pectore Bolzonello.

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ