il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
VIDEOTELEBLOG - IL NUOVO CANALE YOUTUBE DEDICATO ALLE INCHIESTE

PRODOMOMEA FVG E LA CREAZIONE DELLE PERLE TURISTICHE

Nel corso dell'amministrazione Bolzonello, il braccio operativo del turismo regionale guidato dal fidato Marco Tullio Petrangelo, potrebbe mutare nome in "Prodomomea Fvg". Sono in molti, infatti, soprattutto all'interno della maggioranza che sostiene il governo Serracchiani a ritenere che il vice presidente Bolzonello abbia concentrato eccessivamente le sue attenzioni su determinate località a dispetto di altre. Grande disponibilità al dialogo con talune "perle", scarsa attenzione verso altri "pirla". Quattro "perle" del turismo regionale unite da un progetto pilota per attrarre, con il sostegno della Regione, un flusso di visitatori sempre più importante. Questo è stato il concetto espresso dal vicepresidente della Regione Friuli Venezia Giulia e assessore al Turismo Sergio Bolzonello alla stipula del Protocollo d'intesa tra i Comuni di Cividale, Palmanova, Aquileia, Grado e PromoTurismoFVG (vedi foto) per una serie di collaborazioni che vanno dalla promozione turistica, alla realizzazione di azioni congiunte e di reti di impresa. Ottimo il dialogo fra Petrangelo e Honsell, grazie alla mediazione del capogabinetto Agostino Maio, come pure con Grado dove l'ingente investimento nel business delle Terme guidato da Salvatore Guarneri resta una delle "perle" maggiori. Freddini i rapporti, invece, con Trieste e Gorizia, comuni amministrati da sindaci difficilmente prossimi elettori di Bolzonello.