**
  • Home > Gossip > REGIONALI FVG: ORA IL CENTRODESTRA RISCHIA TROPPO
  • stampa articolo

    REGIONALI FVG: ORA IL CENTRODESTRA RISCHIA TROPPO

    985A

    Il grande Indro Montanelli passò alla storia per una delle sue celebri frasi che riassumevano l'offerta politica del Paese: "Mi turo il naso e voto..." Questo è quello che faranno tanti elettori del Friuli Venezia Giulia dopo la deludente esperienza di governo di Debora Serracchiani e compagni. Certo difficilmente si andrà alle urne entusiasti della proposta politica del momento ma sarà l'unico modo per mandare a casa quel che resta della sinistra. Ma quanto mai attuale è anche l'invettiva di Marco Tullio Cicerone di fronte al Senato Romano: "Quousque tandem abutere, patienta nostra?" E' vero che gli elettori del centrodestra sono persone pazienti e moderate, ma assistere ad una lite a quattro fra i ledaer dei partiti della stessa coalizione è sfidare il destino. Fino a pochi giorni fa si assisteva ad una continua sfida fra il segretario regionale della Lega Nord Massimiliano Fedriga e il capogruppo di Forza Italia Riccardo Riccardi. Il primo sponsorizzato da Salvini il secondo da Berlusconi. Poi si è messo anche l'ex leaader di Confcooperative e Ceo della Euro & Promos Sergio Bini (vedi foto) a volersi candidare, per il centrodestra, alla guida della regione. Adesso è tornato alla carica l'ex governatore Renzo Tondo con la sua lista Autonomia Responsabile. Se questi quattro signori non si votano fra di loro, come possono pensare che gli elettori nel 2018 daranno la propria preferenza al centrodestra?

  • Commenti

  • Tondo presidente e Gasparotti assessore. E poi Barillari parla dei Sindaci che dovrebbero fare a meno di candidarsi e di rimanere al loro posto, lo dica a Sibau, lo dica a Reveland, lo dica alla Gasparotti che a seconda del caso fa la segretaria di Tondo, poi la capolista, poi ancora la segretaria di partito. E questi sarebbero quelli di autonomia RESPONSABILE??!! Vai Urbani, spazzali via. Gente inutile. Commento inviato il 31-07-2017 alle 20:19 da Fatima
  • Vi ricordate quando Tondo dichiarava che non si sarebbe candidato... che voleva puntare su persone nuove... giovani... E questo dovrebbe governare la Regione??? È con la sedia sotto il sedere da 40 anni... e sedie ben remunerate... Roma, Trieste, Trieste, Roma, Cosint, Trieste, Trieste, ecc.ecc. Il nuovo che avanza. Commento inviato il 31-07-2017 alle 20:11 da Anonimo
  • Serracchiani ha piazzato molto bene i suoi, li ha nominati ovunque, ha creato tanti posti nuovi di direttore regionale davanti a l'omertà del centro destra e dei cinque stelle, secondo me devono andare tutti a casa Commento inviato il 30-07-2017 alle 21:31 da Anonimo
  • voteremo sempre in pochini e voteremo 5 stelle Commento inviato il 30-07-2017 alle 07:30 da zorro
  • votate 5 stelle Commento inviato il 29-07-2017 alle 19:36 da Anonimo
  • Pur di mandare a casa la Serracchiani che ha governato nel peggiore dei modi questa regione pur avendo agganci a Roma ma forse troppo tronfia di se conviene votare chiunque dei quattro di centrodestra. Commento inviato il 29-07-2017 alle 15:25 da solo io
  • Dai che questo PD ha stanziato 21 milioni di euro per l'accoglienza dei finti profughi. Commento inviato il 29-07-2017 alle 11:26 da Io
  • Per poter cambiare, bisogna non votare. Commento inviato il 29-07-2017 alle 08:07 da Giovanni
  • el 11/7 ad Aquilee el paron di cjase e l' ha dite che la seracchiani e ieì za scunfite . . . . . .ma se nin indevant cusì e tornin a viodi a vinzi. Amen, Tondo a fa el frico, Bini a lavà i cesos in autostrade e Riccardi a taponà li busis pa stradis. Commento inviato il 29-07-2017 alle 06:59 da Benito

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ