il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
REPORT SUL CASO MASCHERINE FARLOCCHE FVG

SOCIAL NETWORK E UDINESI BOCCIANO BERTOSSI

Parte molto male la campagna elettorale dell'ex assessore regionale della giunta Illy, Enrico Bertossi, che non riesce ad attirare l'attenzione e la fiducia dei cittadini udinesi. E' sufficiente dare un'occhiata ai suoi profili Twitter e Facebook per vedere che i suoi post raccolgono regolarmente quattro like: il suo, quello del suo guru alla comunucazione Mirco Mastrorosa e quello di un paio di collaboratori informatici. Su Facebook, la pagina Prima Udine è ferma a 140 "mi piace", mentre gli eventi organizzati si fermano a cinque o sei partecipanti. Twitter (vedi foto, cliccaci sopra per ingrandirla) peggio ancora; all'incontro flop organizzato ieri in un bar di Paderno 4 like: il suo, quello di Mastrorosa e dei suoi due collaboratori. In effetti anche questa volta basta andare sul suo profilo personale Facebook per vedere che al Bar da Tizy erano presenti una ventina di persone, nonostante il grande sforzo di due consiglieri comunali della lista Per Udine, Giovanni Marsico e Paolo Pizzocaro, e dell'ex presidente di circoscrizione di Paderno Pasqualino Stampanato, tutti presenti nella foto. Slogan banali "lavoro e sicurezza" che denotano una chiara mancanza di idee nella stesura del programma; oltretutto appare quanto mai tirato per la giacca il continuo richiamo alla sicirezza da parte di chi fino a ieri ha fatto parte del centrosinistra militando nel partito di Bruno Tabacci, attualmente confluito con Pisapia