**
  • Home > Gossip > CANCIANI: DIRETTORE E GENTILUOMO
  • stampa articolo

    CANCIANI: DIRETTORE E GENTILUOMO

    937A

    E' accaduto anche questo, circa un anno fa; questa volta però nessuna circolare, nessuna diffida, nessuno della casta si è mosso. Una dottoressa del servizio di continuità assistenziale, in seguito ad una chiamata, venne lasciata sola in cella a visitare il detenuto, mentre l'agente di polizia penitenziaria, tenuto per legge a presenziare durante le visite, ha atteso al di fuori, ponendo a repentaglio l'incolumità del medico. Inutile dire che il direttore del distretto Luigi Canciani (vedi foto), prontamente avvisato come sempre, si è ben guardato dal dimostare lo stesso pugno di ferro che usa con il personale della guardia medica anche verso i vertici della Casa Circondariale. Fatto ancora più deplorevole trattandosi di un medico donna con un detenuto uomo. Se non l'etica, almeno la cavalleria resti un valore per i vertici della sanità pubblica.

  • Commenti

  • ...tanti anni fa già consigliere comunale a Codroipo nelle file del PCI ? Commento inviato il 23-06-2017 alle 07:25 da Anonimo
  • Tante cose non funzionano in via Spalato, e non sempre riguardano evasioni e residenti, prima o poi la pentola bollente sbottera'. I nomi dei vertici li conosciamo, non scordiamoceli. Commento inviato il 22-06-2017 alle 19:59 da Giovanni

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ