**
  • Home > Gossip > ENRICO BERTOSSI AGGREGA I PELATI DI UDINE
  • stampa articolo

    ENRICO BERTOSSI AGGREGA I PELATI DI UDINE

    913A

    Sebbene la data delle prossime amministrative sia sempre più vicina la contesa Fedriga - Riccardi per la candidatura alla guida della Regione Fvg blocca tutte le ipotesi di lavoro. Il centrodestra non ha mai guidato Palazzo D'aronco a causa della debolezza della sua classe dirigente locale composta dale seconde fila dei politici della Dc e del Psi. Così ad ambire alla corsa per il dopo Honsell da diversi mesi si è esposto l'ex assessore regionale della giunta Ully ed ex presidente Informest, nominato dalla Serracchiani, Enrico Bertossi. Principale debolezza di Bertossi, oltre ad essere sempre stato schierato nel centrosinistra (dettaglio non da poco per chi aspira a guidare il centrodestra) è la mancanza di una lista a suo sostegno. Per ora ci sono solo alcuni nomi che hanno deciso di uscire allo scoperto dichiarando il proprio sostegno alla sua candidatura: l'ex consigliere comunale Psdi Piergiorgio Bertoli, il futuro presidente dell'Ente Fiera Luciano Snidar, l'ex senatore Ferruccio Saro e l'ex direttore del Consorzio Aussa Corno Marzio Serena (vedi foto). Alcune indiscrezioni vedrebbero vicino a Bertossi anche l'ex deputato Daniele Franz che alle ultime regionali si candidò nella lista Bandelli/Rosolen contro Renzo Tondo.

  • Commenti

  • Se volete ancora un po' di PD Serracchiani basta dirlo! Ah ah ah Commento inviato il 31-05-2017 alle 08:55 da Io
  • Puah! Comunque qualsiasi cosa che non sia PD. Commento inviato il 29-05-2017 alle 17:26 da Io
  • BASTA con questi personaggi che sicuramente non si danno da fare a favore della gente ma solamente per se stessi a chi non basta il sostanzioso vitalizio e chi non ha mai lavorato veramente in vita sua ma sempre vissuto di rendita con indennità diverse erogate da enti pubblici. Ora basta cerchino, se pessono, andare a lavorare, probabilmente non ne saranno capaci visto che finora hanno vissuto grazie alla politica dei partiti. Commento inviato il 28-05-2017 alle 13:37 da deluso
  • Queste facce le conosco dal almeno 4 legislature. Devono sparire e non farsi più vedere, sono stanco di pagare i danni che hanno fatto. Commento inviato il 28-05-2017 alle 13:33 da anonimo
  • Visto i nomi che potrebbero ambire per la canditatura a sindaco e per altri posti, naturalmente ben retribuiti. Certi personaggi non hanno mai lavorato o ben poco, pertanto,il loro scopo, per alcuni è poter stare ancora in prima fila a questi non bastano i sistanziosi sodalizi, altri pensano di poter ancora di rendita pubblica. Commento inviato il 28-05-2017 alle 10:31 da il deluso
  • basta con i soliti, i danni che hanno provocato son noti a tutti. Saro perché non resta a casa a godersi i 12.000 euro al mese di vitalizio e comincia a lasciar in pace il territorio? Commento inviato il 27-05-2017 alle 21:40 da Anonimo

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ