**
  • Home > Gossip > CONFCOOP FVG: NELLE SPA NESSUN OBBLIGO DI MUTUALITA'
  • stampa articolo

    CONFCOOP FVG: NELLE SPA NESSUN OBBLIGO DI MUTUALITA'

    908A

    Visitando il sito di Sergio Bini (vedi foto) leggiamo: "Attualmente sono Presidente e CEO della Euro&Promos FMSoc. Coop. P.a., società cooperativa la cui storia comincia nel 1994, con la fondazione della Eurocoop. Euro&Promos FM è impegnata a favorire un clima lavorativo positivo e cooperativo al proprio interno, mentre all'esterno il suo intervento sociale si è concentrato nel sostenere decine di società sportive e culturali del territorio regionale, con particolare attenzione al mondo giovanile". Ma da oggi il colosso della cooperazione non è più una cooperativa ma una Spa e il primo a cadere letteralmente dalle nuovole o, almeno, così ci racconta, è il presidente regionale di Confcooperative Fvg, Giuseppe Graffi Brunoro. "Per me si è trttato di un fulmine a cielo sereno; ne ho avuto notizia indirettamente solo venerdì sera. Non mi resta che prendere atto che Bini è uscito dall'alveo della cooperazione. Spero solo che non passi l'idea che per fare "impresa grande" il modello cooperativo non è adatto, giacchè è un'idea che ovviamente non posso condividere; ci sono molte grandi cooperative ai vertici del sistema economico. Quanto alla polemica fra Bini e Pasqual ritengo che vi siano state anche molte spa nel corso degli anni ad aver danneggiato creditori e risparmiatori. Circa l'aspetto etico, sottolineo solo che nelle cooperative la mutualità è d'obbligo mentre nelle spa è facoltativa".

  • Commenti

  • Da martedì alle 22 la trasmissione “Il Perbenista”, ideata e condotta dal blogger Marco Belviso, tornerà sui teleschermi dopo una pausa di cinque mesi. Andrà in onda sulle frequenze di Caffè Tv 24, il cui segnale è ben presente, oltre che in tutto il Friuli Venezia Giulia, anche nelle altre regioni del nord e centro Italia. La prima puntata sarà una lunga intervista al neo Procuratore della Repubblica di Pordenone, Raffaele Tito, in partenza da Udine. Domande a Tito verranno anche da due principi del foro della nostra regione: gli avvocati Bruno Malattia e Luca Ponti. «Il Perbenista ha sempre cercato di portare avanti con altri colleghi inchieste e denunce contro quel malcostume e quella mala amministrazione di cui i cittadini sono sempre più vittime. Continueremo a farlo», spiega Belviso. Commento inviato il 21-05-2017 alle 21:59 da al di codroipo
  • Più nulla su De Toni e la banda dell'università di Udine? Commento inviato il 21-05-2017 alle 19:20 da Io

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ