**
  • Home > Gossip > A LIGNANO IL CLUB FORZA SILVIO SOSTIENE FANOTTO
  • stampa articolo

    A LIGNANO IL CLUB FORZA SILVIO SOSTIENE FANOTTO

    905A

    Riteniamo importante e doveroso chiarire la posizione assunta nei confronti del prossimo appuntamento elettorale dell’ 11 giugno, nel quale si voterà per l’elezione del Sindaco ed il rinnovo del Consiglio Comunale di Lignano Sabbiadoro. Rimaniamo saldamente ancorati e fedeli al Presidente BERLUSCONI, ma critici nei confronti del partito di Forza Italia, incapace di raccogliere l’invito di rinnovamento che proviene, non solo dalla base, ma anche dal suo fondatore. In tempi non sospetti, ci siamo espressi in merito alla natura civica dei Club Forza Silvio, ora, proprio nel solco delle dichiarazioni e comportamenti che ci hanno sempre contraddistinto, vogliamo chiarire una scelta che, secondo noi, sancisce la nostra coerenza. Siamo rimasti delusi dal gruppo Forza Italia di Lignano, che, del tutto privo di un organo di coordinamento, senza consultare gli iscritti e simpatizzanti, ha siglato un’alleanza con il candidato a sindaco Trabalza ed ha preferito formare una lista di candidati che, per la quasi totalità, non hanno la tessera. In altri tempi, un tale comportamento, sarebbe stato a dir poco discutibile, ma, probabilmente, i tempi sono cambiati ed anche i partiti! Di primo acchito abbiamo pensato di congelare la nostra azione, rimanendo fuori dall’agone elettorale, convinti che il tempo avrebbe indotto a ragionamento chi di dovere. Successivamente, abbiamo riflettuto rispetto all’impegno profuso ed il rispetto riservato a chi sedeva nei banchi della minoranza, eletto con il nostro importante contributo ed abbiamo capito che non c’era nessuna volontà politica di rinnovare il partito locale, anzi, si continuava a sancire una linea di continuità tra i due mandati Del Zotto, senza considerare un progetto innovativo, che non perdesse l’elemento dell’esperienza amministrativa accumulata, ma che includesse anche la novità. Visto il comportamento tenuto dai consiglieri eletti nelle file del Pdl, più proteso a votare sempre contro, in seno al Consiglio Comunale, o ad addirittura ad essere assenti, perdendo completamente il senso di un’opposizione incisiva e costruttiva, con atteggiamento autoreferenziale dei singoli ed incline ad isolare le proposte del consigliere Petiziol, che non dobbiamo dimenticare, era il candidato a Sindaco del Pdl, abbiamo concluso che Luca FANOTTO, sindaco uscente e candidato alle prossime amministrative, merita il nostro appoggio e merita un’ ulteriore legislatura di governo della nostra città balneare, sia per la rinnovata qualità della sua proposta, che per i progetti ed opere iniziate, che devono essere portati a compimento e sono d’importanza strategica per LIGNANO. Non riteniamo di essere in contraddizione se diciamo che, pur avendo in passato criticato il Sindaco Fanotto, oggi lo appoggiamo concretamente ed abbiamo chiesto alla nostra presidente, avvocato ALESSANDRA CORRADO, di candidarsi a consigliere nella lista CIVICAMENTE che per noi non è solo la lista del Sindaco uscente, ma espressione di una volontà di rinnovamento che da altre parti non intravediamo, neanche in Forza Italia che consente l’uso del simbolo ad una lista di non iscritti e nella quale addirittura ci dicono essere presente un esponente del Movimento 5 Stelle. Crediamo molto più decorosa e coerente la nostra iniziativa che è civica, né di destra, né di sinistra ed ha come unico scopo il bene comune e la prosperità turistica della nostra città.

    Club Forza Silvio - Lignano sabbiadoro

  • Commenti

  • Se Lignano vuoi salvare, pensieri liberi devi votare. L'11 giugno ricorda, "Pensieri liberi" è la sola civica che dopo tanti anni è riuscita nella quadratura del cerchio, di riunire su soli due nomi la maggioranza delle forze podruttive della località turistca. Luigi Sutto, ex presidente del consorzio degli albergataori di Lignano e anch'egli albergatore da lungo corso, conosce ed è il solo che può rislvere le problematiche del ricettivo, Barbara Pivesso commerciante affiancata dal marito commerciante ambulante, è una delle pochissime donne che possono difendere e risolvere le problematiche della categoria del commercio. L'11 giugno ricorda questi nomi !!!!!! Commento inviato il 21-05-2017 alle 08:47 da da io vivo qui, ma ancora per poco

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ