**
  • Home > Gossip > PD: IL PASSATO SI CHIAMA DEBORA, IL FUTURO ELISA
  • stampa articolo

    PD: IL PASSATO SI CHIAMA DEBORA, IL FUTURO ELISA

    891A

    Matteo Renzi rottama definitivamente la 47 enne Debora Serracchiani, europarlamentare vitaliziata, separata, avvocato in aspettativa e inserisce nella nuova direzione nazionale del Pd la 20enne Elisa Graffi (vedi foto), classe 1997. Elisa ha meno della metà degli anni di Debora Serracchiani, un entusiasmo tipico della sua giovane età, studentessa universitaria di economia e commercio. In direzione nazionale di diritto, assieme alla governatrice, è stato cooptato il capogruppo alla camera Ettore Rosato che siede da 14 anni in Parlamento. Sarebbe uno dei pochi, nel 2018 a correre per la quarta legislatura a Montecitorio apprestandosi a diventare uno dei futuri recordman vitalziiati. In bocca al lupo Elisa!

  • Commenti

  • Se Renzi vuole muovere certe pedine presumo avrà un suo modo di pensare. E se sbaglia, come negli scacchi, o perde o vince. La Presidente, come si è visto, aveva puntato sul cavallo sbagliato. Alle corse dei cavalli bisogna puntare sui purosangue, non sui ronzini (o renzini che dir si voglia). Comunque, se son rose fioriranno, in caso contrario ci aumenteranno la tassa sui rifiuti. Commento inviato il 10-05-2017 alle 06:03 da GG
  • Gallinella di batteria. Immagino che grande contributo politico potrà portare Commento inviato il 09-05-2017 alle 12:14 da kattivik
  • E la Derrachiani dove la mette? Senato CSM kapa del CNF? Commento inviato il 09-05-2017 alle 12:05 da Giovanni
  • Sempre più triestini al potere ... e i furlans simpri cuiets, nomo ? Commento inviato il 09-05-2017 alle 10:39 da Anonimo udinese
  • 1997? chissà che contributo intellettuale e politico di rilievo. E chissà che autonomia di giudizio Commento inviato il 08-05-2017 alle 18:26 da Kattivik
  • Serracchiani due la vendetta! Intanto in fvg le macerie di sanità, lavoro e infrastrutture! Commento inviato il 08-05-2017 alle 17:38 da Io
  • In bocca al lupo, bene, una giovane. Speriamo non si faccia fagocitare e resti coerente negli ideali. Ci dovrebbe essere un limite stretto ai mandati parlamentari, così come a quelli regionali e negli enti locali! I risultati di oggi sono la "capitalizzazione" di prassi,prebende e privilegi che si tramandano e tramutano in posti di potere sparsi qua e là. Ci vorrebbe un limite anche al massimo cumulabile con questi giochetti.Non sono concepibili pensioni che superano 5/10mila euro (godendo nel contempo dei frutti di precedenti stipendi milionari)rispetto a minimi di 500 euro destinati ai più e che secondo lo Stato devono essere sufficienti a sopravvivere.... Commento inviato il 08-05-2017 alle 13:36 da cittadino

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ