il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
BORRELLI: A CASA FINO AL 2 MAGGIO

BOLZONELLO IL VINO PIU' AMATO; TONDO IL MENO BEVUTO

Alle categorie economiche poco piace giocare al buio e ancor meno scommettere sul cavallo sbagliato. Quindi prima di sbilanciarsi è comunicare il proprio legittimo sostegno economico o elettorale ad un candidato governatore è meglio investire qualche euro e sondare il territorio. In un'ipotetica guida enoelettorale, a meritarsi 26 calici sarebbe il rosè Bolzonello (vedi foto); tre calici in meno per il vino carsico Fedriga e ancora tre calici sotto a quota 20 il nero Riccardi. Al rosso Shaurli 9 calici, alla bollicina Iacop 6 calici. Ancora sotto il corposo De Toni con 5 calici assieme al friulano Cecotti. Penultimo posto per il picolit Bini con 4 calici e 3 calici al passito Tondo.