**
  • Home > Gossip > DE TONI GOVERNATORE: AI PROFESSORI PIACE LA BELLA VITA
  • stampa articolo

    DE TONI GOVERNATORE: AI PROFESSORI PIACE LA BELLA VITA

    100E

    Da quel secchio d'acqua gelido in testa (vedi foto) il magnifico Rettore Alberto Felice De Toni pare non essersi più ripreso. Finanziato lautamente dalla Fondazione Crup per le varie edizioni di Conoscenza in Festa, De Toni conta sull'amicizia di alcuni super docenti dell'Ateneo come l'on. Paolo Coppola, il sen. Francesco Russo, le presidente di Mediocredito Cristiana Compagno e il sindaco di Udine Furio Honsell; non solo. Con lui e da lui lavorano anche Agostino Maio, nella segreteria studenti, e il super assessore alla sanità Maria Sandra Telesca. E' per questo che tutto il Pd lo vorrebbe, confidando nei buoni rapporti professionali e personali con lui; a volerlo, parrebbe essere anche il Cittadino per il Presidente Bruno Malattia, orfano di un leader civico e disposto a chiunque pur di tenere distante il compaesano Sergio Bolzonello.

  • Commenti

  • Meraviglioso come rettore sto De Toni, discutibili le persone di cui si accerchia, si merita proprio di diventare l'erede del PD a guida Serracchiani/Honsell! Commento inviato il 30-04-2017 alle 13:52 da Lex
  • Quindi secondo te caro Anonimo io doversi sentirmi sicuro perché De Toni il Rettore, dopo che per anni il dipartimento di ingegneria civile, oggi dipartimento politecnico di ingegneria e architettura, e' stato diretto da GAETANO RUSSO, sotto il cui mandato , da quanto pubblica il MESSAGGERO, il prof.Zagnoni si è incatenato, il Prof Bertagnin ha dato le dimissioni, la prof Gennaro e' stata mandata via, ciliegina il prof Gaetano Russo ha chiamato i carabinieri per uno screzio con il prof Fabbro, ha coordinato SUA FIGLIA in un progetto di ricerca e due suoi cugini sono prof.associati, sapere che questo "docente" seppur non più direttore del dipartimento, ha ben tre insegnamenti, un incarico presso la commissione edilizia di. Udine , sotto il meraviglioso sindaco ex rettore Honsell(quello che faceva la spalla comica a Fazio), ha deciso di rimuoverlo??Cioè in questi anni l'università di Udine e soprattutto l'ex dipartimento di ingegneria civile ha avuto più articoli sul giornale che banca Etruria! E pretendi che mi fidi di DE Toni? Commento inviato il 30-04-2017 alle 13:48 da Lolli
  • Andate a cercare su google news i nomi dei seguenti docenti: Zagnoni, Paola Gennaro, Sandro Fabbro, Gaetano Russo, scoprirete moltissimo di cosa significhi il Rettorato di Felice De Toni. Mi rammarica sapere che sia solo il blog del perbenista a parlarne. Commento inviato il 28-04-2017 alle 23:57 da Io
  • Ti garantisco che de toni e' già una sciagura per l'università di Udine, specie per il dipartimento di ingegneria civile, ricordo che due anni fa sono dovuti arrivare i carabinieri. Ah io sto dalla parte delle persone oneste, ossia del docente Sandro Fabbro. Commento inviato il 28-04-2017 alle 23:44 da Io
  • Forza Anna! Commento inviato il 28-04-2017 alle 16:38 da Anonimo
  • I criticoni, I rosiconi sempre capaci di snobbare le notizie che il nostro perbenista ci propone! Ma voi che sputate nel piatto (blog) dove mangiate (leggete ed apprendete), quale contributo di conoscenze date al prossimo? E' una domanda retorica in quanto si sa che il vostro obiettivo è mantenere lo status quo e quindi lasciare il popolo nell'ignavia. Commento inviato il 28-04-2017 alle 14:24 da anonimo
  • guarda caso il giorno successivo a questo post, ossia oggi, il messaggero pubblica due pagine al cantiere politico di de toni...ci penserei due volte anzi tre prima di criticare questo post. E comunque non capisco perchè lo leggete sempre se non vi piace Commento inviato il 28-04-2017 alle 14:00 da Anonimo
  • Mi auguro che il PD proponga questo personaggio alla guida della regione. Ma prima spieghi un bel po' di cose sul dipartimento di ingegneria civile dell'università di Udine. Commento inviato il 28-04-2017 alle 11:43 da Io
  • Ha perfettamente ragione ANNA, è un articolo senza capo nè coda. Alla faccia del "grande e profondo" giornalismo dell'auto-nominatosi giornalista "S.Marco" BELVISO. Tanto per prendere per "stupidi" i lettori. Va ben .............. Commento inviato il 28-04-2017 alle 11:21 da Amico di ANNA
  • Un altro pagliaccio al servizio della gioia, presunta, del potere. Che cosa si fa per un piatto di minestra....I giullari di un tempo erano la coscienza critica del re e avevano l'autorizzazione di criticare il potere stesso il quale, saggiamente, traeva alcuni suggerimenti per la sua sopravvivenza... oggi sono al soldo.. nemmeno guerra di corsa perchè ci vuole fisico.. che non hanno Commento inviato il 28-04-2017 alle 10:35 da pluto
  • Che bell'articolo in perfetto stile futurista, senza capo nè coda! Commento inviato il 27-04-2017 alle 21:43 da Anna
  • Che un professore universitario, rettore pro tempore, conosca i suoi colleghi (Coppola e Russo) è una notizia? Tra l'altro avete dimenticato Gigli. Telesca non è dipendente dell'università di Udine da una ventina d'anni... Commento inviato il 27-04-2017 alle 21:29 da Triste mietitore
  • La vergonga è senza confine. Commento inviato il 27-04-2017 alle 21:22 da SX FINITA

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ