**
  • Home > Gossip > TERME FVG SRL: MAIO E GUARNERI I GRANDI REGISTI
  • stampa articolo

    TERME FVG SRL: MAIO E GUARNERI I GRANDI REGISTI

    866A

    "Ieri pomeriggio ho partecipato all’inaugurazione della nuova gestione delle terme di Arta: un prodotto turistico tematico, quello delle terme, in grado di proporre in maniera più articolata e integrata quanto già offerto dal territorio. Un progetto fortemente sostenuto dalla Regione, che crede nel prodotto wellness come volano per la promozione turistica del Friuli Venezia Giulia, che riesce a comunicare senso di identità ed eccellenza"..con questo post su Facebook il vice presidente Sergio Bolzonello tenta di fugare ogni dubbio sull'operazione che ha visto nascere la Terme Fvg Srl. E' lo stesso Bolzonello intervistato dai cronisti dell'ufficio stampa regionale a parlare di "una nuova società partecipata da Git e controllata da Proturismo Fvg". Ma quali controlli farebbe Promoturismo solo in virtù della poltrona di presidente data a Marco Tullio Petrangelo? Ermetico anche l'intervento della governatrice Debora Serracchiani che parla di "un partenariato pubblico privato con la presenza di amministrazione comunale, regionale e Promoturismo Fvg", ma guardandosi bene dal citare il 52% di proprietà detenuto dal Sanatorio triestino di Salvatore Guarneri oltre che le altre quote dei privati. Fra i presenti alla cerimonia il consigliere regionale Enzo Marsilio (Pd), il presidente di Carnia Welcome Massimo Peresson (Pd), il sindaco di Arta Terme Merlino Peresson, il presidente di Idealservice Enzo Gasparutti, il direttore generale de La Quiete nonchè amministratore del sanatorio, Salvatore Guarneri, il vice presidente della Regione Sergio Bolzonello (Pd) e il capogabinetto di Debora Serracchiani Agostino Maio (vedi foto). Non è un segreto che fra le grandi passioni di Agostino Maio vi sia il Comune di Grado e la sanità pubblica, quale occasione migliore allora per ritrovare un pò di amici. Fu Maio a sponsorizzare il nome di Guarneri alla direzione de La Quiete e ai vertici di Villa Russiz.

  • Commenti

    12
  • Il grande Maio, tutto vede ed a tutto provvede non vi è poltrona senza il suo placet. Perché non prova a prendere le preferenze ? Ops... si fanno piu denari cosi Commento inviato il 22-04-2017 alle 13:54 da Bibi
  • A 10 giorni dall'insediamento, il primo regalo di TermeFVG alla Carnia: Tariffe piscine quasi raddoppiate. Le famiglie ringraziano ed emigrano verso Aquarena Mauthen Commento inviato il 22-04-2017 alle 08:34 da andrea
  • ..e come mai non ho visto nessuno a rappresentare il comune di Sutrio? Forse xche l attuale sindaco PD amico di Marsupio sta preparando la lista con la lega nord? Commento inviato il 18-04-2017 alle 09:41 da scuscjon
  • Ma chi è quella faccia sveglia e intelligente , la prima da sinistra ? Commento inviato il 18-04-2017 alle 08:04 da anonimo
  • Chi scrive che la Corte dei Conti non esiste evidentemente non amministra o lavora in un ente pubblico. Commento inviato il 17-04-2017 alle 08:51 da Anonimo
  • Meno male che qualcuno ricorda i disastri della Giunta Tondo per la montagna friulana. È incredibile quanto corta sia la memoria di qualcuno. #Tribunale #levalli #coopca #cosint #coralp #agemont Commento inviato il 17-04-2017 alle 08:16 da Anonimo
  • Giunta PD a guida Serraccchiani: il più grande disastro del Friuli dopo il terremoto del '76... Commento inviato il 16-04-2017 alle 11:42 da Khico
  • Triste è rendersi conto che la Corte dei conti non esiste e questi sono liberi a usare come propri i beni pubblici Commento inviato il 15-04-2017 alle 20:51 da Anonimo
  • CARO MORO LE POLTRONE SONO SEMPRE MOLTO RICERCATE E IL CORTOLEZZIS E' UN ESPERTO IN QUESTO SETTORE....OLTRE AL BOSCO NATURALMENTE DOVE I LOTTI LI VENDE COME COMUNE E NELLO STESSO TEMPO LI COMPRA COME PROPRIETARIO DI SEGHERIA....UN CONFLITTO DI INTERESSI CHE AI POLITICI ATTORNO A LUI NON INTERESSA...LORO NON SENTONO PUZZA DI MARCIO? MA... Commento inviato il 15-04-2017 alle 18:18 da CARLO
  • ma guardali bene....ridono davanti al fotografo, ma sanno di essere tutti alla frutta. è una riso forzato. invece osserva bene la smorfia di paola cimenti...disperata? che sia la prossima candidato sindaco per il pd ad arta? Commento inviato il 15-04-2017 alle 18:11 da aspetto le elezioni ad arta
  • Nella foto i Peresson sono sorridenti e felici. Ridete, ridete....finché potete ancora farlo. La va a pochi! Commento inviato il 15-04-2017 alle 18:06 da Arta
  • candidato cortolezzis? speriamo di no... se vogliono candidare quell'elemento lì, allora siamo proprio sicuri di perdere la regione!!!! Commento inviato il 15-04-2017 alle 17:46 da roberto
  • Giochetto sporco. Il cortolezzis in regione e il morocutti sindaco del nuovo comune di 700 abitanti. Pensare che il morocutti, in scadenza di mandati non potrebbe più candidarsi. Soliti trucchetti per mantenere le poltrone. Commento inviato il 15-04-2017 alle 15:02 da Moro
  • Prove tecniche per il futuro consiglio regionale? Il cort-olezzis pensate che sia lì per caso? Ragionate bene...se porta a casa la fusione tra Treppo carnico e Ligosullo ce lo ritroviamo in regione. E Marsillio non dice nulla di questi giochetti? Commento inviato il 15-04-2017 alle 13:37 da Sergio
  • uno che cambia partito dopo essere stato eletto dovrebbe dimettersi a cominciare da Verdini fino a Tondo. Commento inviato il 15-04-2017 alle 12:30 da anonimo

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ