il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
INDAGATI MASSIMO BRAGANTI E JOSEPH POLIMENI

BERTOSSI: #PRIMA LA POLTRONA POI #MONESTIER

E' il 9 gennaio 2017 quando esce il seguente comunicato stampa "a reti unificate": La presidente del Friuli Venezia Giulia, Debora Serracchiani, ha incontrato oggi a Trieste, alla presenza dell'assessore al Patrimonio, Francesco Peroni, il presidente di Informest, Enrico Bertossi. Dopo aver svolto una relazione sulle iniziative assunte, tra cui il contenimento dei costi e le progettualità avviate con il ministero dell'Interno, e aver auspicato un sempre miglior utilizzo delle competenze interne, Bertossi ha confermato l'intenzione, già formalizzata per iscritto, di lasciare l'incarico, assicurano la sua disponibilità a proseguire nella gestione dell'ordinaria amministrazione fino a che, in sua sostituzione, la Giunta regionale non avrà individuato un'altra professionalità. Eppure il tempo trascorre rapidamente e il sedere di Enrico Bertossi è ancora oggi saldamente incollato alla poltrona di Infomest. Bertossi, da quanto ricostruito, fu nominato su indicazione di Debora Serracchiani il 14 giugno 2013 durante l'assemblea che approvò il bilancio 2013. L'esercizio in oggetto è scaduto quindi il 31 dicembre 2016, prima di quando lui annunciò le dimissioni...che sforzo! Il suo successore verrà nominato nell'assemblea di approvazione del bilancio 2016 che si terrà probabilmente a fine maggio 2017. Nella foto (vedi immagine) potete godervi un singolare tweet di Enrico Bertossi in cui per ingraziarsi il direttore di viale Palmanova scrive testualmente: "#Udine ringrazia il #messveneto e @OmarMonestier per le battaglie in difesa dei cittadini esasperati! #Prima Udine...