**
  • Home > Gossip > QUERELATA ELENA BIANCHI (M5S) PER DIFFAMAZIONE
  • stampa articolo

    QUERELATA ELENA BIANCHI (M5S) PER DIFFAMAZIONE

    16A

    Il Perbenista questa mattina appena preso visione della mail diffamatoria (vedi foto) inviata dal presidente del gruppo regionale M5S in Friuli Venezia Giulia, Elena Bianchi, a vari esponenti politici pentastellati, ha prontamente provveduto a dare incarico al suo legale, avvocato Andrea Castiglione, del Foro di Udine, a procedere nelle dovute sedi legali. I toni sono chiaramente diffamatori e l'invito ad "informarsi meglio" non è chiaro se sia stato fatto in veste di gruppo regionale o a titolo personale. Nel frattempo la signora Elena Bianchi e gli altri consiglieri regionali del M5S potranno prendere visione quando credono presso lo studio legale dell'avvocato Castiglione del certificato penale del Perbenista, ancora immacolato.

  • Commenti

    12
  • quella non e' una mail privata ma una newsletter ovvero una "circolare" ! Un po' come si commenta un post su FB, Forum o Blog! E' un comunicato pubblico, seppur ristretto ad una cerchia di destinatari. E' comunque ingiuria e diffamazione! In quanto alla pubblicazione sul blog... La tipa e' un personaggio politico che parla di fatti attinenti al suo ruolo pubblico! Quindi si puo' (anzi si deve a mio parere) pubblicarla in rete! Commento inviato il 05-04-2017 alle 15:31 da al di codroipo
  • Come spesso accade sono lento nel tenermi informato (mea culpa) e molto meravigliato di questo fatto (mi riferisco alla notizia della querela)... che mi ricorda la storiella di quello che in guerra si dichiarava pazzo e per questo motivo veniva dichiarato sano, perché secondo il medico militare nessun pazzo si sarebbe dichiarato pazzo, anzi era da sani di mente dichiararsi pazzi per salvarsi dalla battaglia... (semplifico molto una nota storiella). La mia "sensazione" è che con queste sparate lei si stia creando una "fama non positiva" (un forte clima negativo) e questo farebbe pensare che la Elena Bianchi non abbia così torto... sempre ammesso e non provato dallo screenshot che effettivamente si riferisse a lei, perché il suo nome viene dedotto non viene citato, sembra che ci sia più di un botta e risposta dalla grafica, potrebbero essere più mail fra le due che si intravede e non possiamo sapere veramente a chi si riferisse. Ma comunque sia ne esce un quadro desolante di chi pubblica contenuti a lui non diretti... come già detto in altra sede a me passa ogni voglia di comunicare privatamente a chi potenzialmente e non solo come dimostrato in questo articolo può beatamente pubblicare ciò che si desidera scrivere in forma privata. Molto deluso, sinceramente. Commento inviato il 05-04-2017 alle 09:58 da Alessandro de La Palme
  • Io non vedo gli estremi per una querela ma nel caso fosse partita fossi nella signora Bianchi controquerelerei per danno all immagine e pubblicazione di mail privata. Da quel che posso leggere non capisco cosa c entri il querelante se il suo nome non viene fatto. Chi dice che la signora Bianchi si riferisse a lui. Saluto i pentastellati anti regionali che si nascondono come topi dietro a nickname. Questo compirtamento si che è da veri uomini. sig Belviso, glielo dico di cuore ( art 21 della costituzione ) lei non mi piace per nulla . Commento inviato il 04-04-2017 alle 22:28 da barbara trevisan
  • Sottoscrivo Don Perignon. Comunque pubblicandola spontaneamente ti sei autodiffamato, il che mi sembra strumentale. In sostanza, non farei la vittima al posto tuo. Commento inviato il 04-04-2017 alle 18:17 da Anonimo
  • è una mail; caro perbenista come hai fatto ad entrare in possesso di una mail? Commento inviato il 03-04-2017 alle 21:38 da filippo donati
  • sono sempre stato contro le querele se c'e' un'opnione politica o personale... ma il tono arrogante di questa si poteva perdonare se vi fosse stato un solo destinatario... ma visto che' e' stata inviata a piu' persone hai fatto bene a querelarla! Siccome gli esponenti del movimento danno l'impressione di essere un tantino "giustizialisti" e' bene che impari la lezione! Descrivere una persona con "pessima fama" e' grave ma ancor piu' e' consigliare di non "mescolarsi" ! Si tratta di partecipare ad un incontro aperto al pubblico e darsi da fare per farlo boicottare inventandosi la "pessima fama" del moderatore/organizzatore e' un reato quanto meno da far pagare in money con una causa civile! Commento inviato il 03-04-2017 alle 15:59 da al di codroipo
  • Hai visto "S.MARCO BELVISO" : chi semina vento raccoglie tempesta . Tanto fai e tanto ricevi. Ma tutto sommato mi pare giusto e ......... doveroso. Ma soprattutto smettila di fare la vittima . Auguri. Commento inviato il 03-04-2017 alle 11:35 da Don Perignon
  • Se pubblicassimo tutte le mail private che scriviamo saremmo tutti in galera Commento inviato il 03-04-2017 alle 09:32 da kattivik
  • Bianchi cosa aspetta a uscire dal letargo, in quattro anni di consigliere regionale non è stata capace di affrontare e portare avanti nemmeno una battaglia politica. Prima di dar direttive ad altri pensi a quello che è pagata per fare e non lo fa Commento inviato il 02-04-2017 alle 21:15 da Anonimo
  • e qui dovrebbero esserci presupposti per una querela? Se lo dice il suo avvocato lo capisco bene. Commento inviato il 02-04-2017 alle 19:25 da Anonimo
  • E' ancora li dopo la fuffa sulla laurea presa in russia senza sapere il russo? E poi com'è andata dopo la verifica della polizia sulla ONTOPSICOLOGIA, materia della sua laurea? Se i 5stelle seguono quella setta filosofica..... UMANI, informatevi ;) Commento inviato il 02-04-2017 alle 19:21 da Mr robot
  • gli estremi della querela ci sono Commento inviato il 02-04-2017 alle 19:10 da Anonimo
  • Ben fatta Marco. Commento inviato il 02-04-2017 alle 18:02 da Anonimo
  • Ben fatta, com'è che il rispetto lo esigono solo loro, candidato sindaco, politicante, o semplice cittadino, hai i loro stessi diritti. Commento inviato il 02-04-2017 alle 17:26 da Giovanni
  • Grande perbenista, Ti muovi proprio bene In questo gran casino. Ogni Tua alleanza politica dura meno di una stagione dellanno e in questa occasione Ti ricordo Ioan. Bravo diverse alleanze sempre come ....f Commento inviato il 02-04-2017 alle 14:34 da Anonimo

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ