**
  • Home > Gossip > MALATTIA CONTRO BOLZONELLO, BINI CONTRO RICCARDI
  • stampa articolo

    MALATTIA CONTRO BOLZONELLO, BINI CONTRO RICCARDI

    845A

    Civiche contro partiti, la politica regionale traballa. In questi giorni i figli si ribellano ai genitori o più semplicemente la crisi dei partiti politici non riesce più a garantire un equilibrio. Ecco allora che l'avvocato Bruno Malattia, a capo dei Cittadini per il Presidente, annuncia che dopo il fenomeno Illy e la meteora Serracchiani non è scritto da nessuna parte che il suo movimento continuerà a fare politica e tanto meno a sostenere candidati del Pd privi carisma. Stesso messaggio a Forza Italia, dove il presidente della cooperativa Euro & Promos, Sergio Bini, dopo aver dato vita a Progetto Fvg, sposa la candidatura di Fedriga a governatore della Regione, prendendo le distanze da Riccardo Riccardi (vedi foto). A complicare la vita a Bolzonello e Riccardi si mettono poi le varie faide interne ai rispettivi partiti. Franco Iacop ormai non fa mistero di voler correre anche lui alla guida della Regione e stesse ambizioni nutre Cristiano Shaurli. Sul versante Forza Italia, a guardare con simpatia a Fedriga ci sarebbero Ettore Romoli e Roberto Dipiazza. Attenzione al Nazareno però! qualora dovesse scoccare l'amore fra Renzi e Berlusconi, Riccardi e Bolzonello potrebbero trovarsi alleati e per i signori del civismo sarebbe tutto da reinventare.

  • Commenti

  • Hotel Iacop si candida? Per far cosa? È capace solo di spendere soldi pubblico per missioni inutili Commento inviato il 31-03-2017 alle 22:21 da Anonimo
  • ne ho già sentito parlare!!!!! anche il legname di Ligosullo finirà quindi nella segheria di chi sappiamo? e lavoreranno solo quelli disponibili ai favori verso il sindaco? Commento inviato il 30-03-2017 alle 13:26 da interessato
  • ne ho già sentito parlare!!!!! anche il legname di Ligosullo finirà quindi nella segheria di chi sappiamo? e lavoreranno solo quelli disponibili ai favori verso il sindaco? Commento inviato il 30-03-2017 alle 13:26 da interessato
  • Aspettate la "fusione" di Treppo Carnico e Ligosullo e ne vedrete delle belle :-) Commento inviato il 29-03-2017 alle 19:58 da Anonimo
  • è strano.....un sindaco proprietario di segheria che vende il bosco del comune a se stesso...!!!!! a quale prezzo? quali ditte si invitano? a voi non sembra ci sia un conflitto di interessi grande come una montagna? Commento inviato il 29-03-2017 alle 16:04 da boscaiolo
  • Cortolezzis non pensa alla carnia ma il suo pensiero fisso è il BOSCO della carnia. A quello tiene molto e si vede! Commento inviato il 29-03-2017 alle 08:34 da Carnico
  • questi politici proveranno mai l'emozione di tornare a lavorare, prendere in man un badile o una zappa e accorgersi dopo qualche ora che dalla fronte scendono delle strane goccioline di sudore ? Commento inviato il 29-03-2017 alle 07:36 da Anonimo
  • Alla Carnia ci penserà Cortolezzis tra poco...abbiate fede! Commento inviato il 28-03-2017 alle 20:21 da Sergio
  • Vonde monadis, tu no ti sas nue di chel ca parecin pa le elesion.ciacaradis ca non contin nue! Commento inviato il 28-03-2017 alle 19:34 da Il
  • Fra le tante attività sportive che la Regione fra non molto finanzierà sicuramente è la "Corsa alle sedie" o poltrone che dir si voglia. Nessuno di questi candidati che parli di cose concrete da fare in Regione. A Tolmezzo oggi vengono presentati gli incentivi regionali per agevolare l'assunzione di personale da parte delle aziende della Carnia. Ma se non c'è "LAVORO" per le aziende carniche, cosa assumono a fare? Non solo l'edilizia ma anche tante altre attività sono ferme da un bel pò di tempo. Il fatto è che la parola lavoro non è decisamente conosciuta dai nostri governanti, altrimenti si comporterebbero altrimenti. Avranno mai lavorato? Mi auguro che i cittadini capiscano finalmente cosa devono fare alle prossime elezioni. Mandare a casa tutti quelli che ci hanno governato finora. Sarebbe uno schiaffo morale non indifferente. Sono ateo ma la sera prego Dio che se ne prenda qualcuno lassù con Lui al più presto. Chissà che le mie preghiere non vengano ascoltate? Altrimenti gli mando un apparecchio acustico! Commento inviato il 28-03-2017 alle 17:06 da GG

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ