**
  • Home > Gossip > BERTOSSI TRASCINA FEDRIGA NEGLI ANNI '80
  • stampa articolo

    BERTOSSI TRASCINA FEDRIGA NEGLI ANNI '80

    844A

    Nei giorni scorsi il presidente di Informest Enrico Bertossi (annunciò le sue dimissioni dalle colonne del Messaggero Veneto nel dicembre 2016 ma è tuttora in carica) ha incontrato il suo storico avversario/successore Giovanni Da Pozzo, presidente della Cciaa di Udine. Che fra i due non corra buon sangue è notizia nota da tempo, ma l'ansia da prestazione ha fatto uscire precocemente Bertossi allo scoperto. Oggetto dell'incontro, avvenuto Là di Moret, un aperitivo con possibile benedizione alla candidatura a sindaco di Udine. Ipotesi accolta piuttosto freddamente dal tolmezzino. Secondo il presidente di Informest sul versante Lega Nord godrebbe del pieno sostegno del segretario regionale Massimiliano Fedriga, mentre nei confronti di Forza Italia sarebbe da smussare ancora qualche angolo. Appare ovvio, tuttavia, che sostenendo pienamente la candidatura di Fedriga a governatore del Friuli Venezia Giulia, assieme al suo team manager, degli anni '80, formato (vedi foto) da Ferruccio Saro, Ettore Romoli e Giorgio Santuz, difficilmente il capogruppo in consiglio regionale Riccardo Riccardi si sentirebbe "in debito di riconoscimento" con Bertossi. Va segnalato, inoltre, che sebbene Bertossi goda del sostegno di Massimiliano Fedriga, buona parte della Lega Nord friulana, Fontanini in testa, non avrebbe alcuna simpatia verso l'ex assessore all'industria della giunta Illy e nememno verso lo stesso capogruppo alla Camera della Lega Nord, reo di aver espulso un paio di militanti padani ma contestualmente di aver difeso a spada tratta il vice sindaco di Cividale Elia Miani nonostante il suo ruolo di tutor retribuito ai profughi della Cavarzerani.

  • Commenti

  • Dalle foto pubblicate si potrebbe dire " si scoprono le tombe si levano i morti " ma questi signori ad ogni costro voglione ancora essere partecipialla politica. Non bastano i vitalizi che stanno godendo. Stiano in pace e godino la loro splendita anzianità senza, in ogni luogo essere presnti. Per loro l'unica cosa che interessa è il potere - piccolo o grande - da poter godere. Commento inviato il 28-03-2017 alle 16:14 da l'attento
  • se conosco bene il Giua il centrodestra in futuro avrà un bel rinnovamento a livello di sottobosco più meritocrazia e meno lecchinaggio. Commento inviato il 28-03-2017 alle 09:50 da viva l'itaglia
  • "Da Pozzo è l'unico privo di curriculum e situazione patrimoniale"... manca solo l'aggiornamento dei dati il resto c'è. Commento inviato il 28-03-2017 alle 09:44 da Commento inviato il 27-03-2017 alle 15:09 da kattivik
  • Caro Belviso..... La novitá che ci sàrá d'ora in avanti.... E che sará il mio prossimo impegno elettorale, é che non ci sará mai piú una persona che avrá benefit e prebenda dalla politica, senza essersi candidata almeno una volta...... Gente che ha avuto presidenze di case di riposo o altro, senza mai essersi esposta al giudizio degli elettori, non esisterá mai piú..... E a é riuscita in passato questa grazia, si accontenti ha giá avuto il suo 13 e la fortuna non ricapiterá mai piú. Commento inviato il 27-03-2017 alle 23:50 da Giau
  • Ma solo cavolate perbenista? Nulla sulla Serracchiani che da quasi 5 anni devasta sta regione? Ma trovati un lavoro! Va'! Commento inviato il 27-03-2017 alle 22:50 da Io
  • In foto tre vecchi che han distrutto la regione, bastanti con le cariatidi Commento inviato il 27-03-2017 alle 21:00 da Anonimo
  • Decisione ridicola di Da Pozzo. Si apprende dal M.V che abbia deciso, con i fondi della CAMERA DI COMMERCIO, di commissionare un indagine di mercato per individuare i punti forti e le criticità del centro di Udine. Indagine che arriva a tempo scaduto poichè Honsell ha già deciso di partire con i lavori per rifacimento di Via Mercato Vecchio. Solita mossa politica utile per ingraziarsi il duo Serracchiani- Honsel e spreco di denaro pubblico raccolto dalle imprese friulane. Commento inviato il 27-03-2017 alle 19:35 da Censore
  • Banderuole che a seconda di come tira il vento si spostano pur di mantenere la sedia. Questi sono i veri sprechi della politica, una serie di nominati che si dedicano esclusivamente a far teorie e ad andare in giro per il mondo con soldi di fatto pubblici. Commento inviato il 27-03-2017 alle 18:34 da Anonimo
  • Aggiungo che - se ho ben letto dal sito della Camera di Commercio - il profilo del presidente Da Pozzo è l'unico privo di curriculum e situazione patrimoniale. Peccato, visto che percepisce 38.000 euro/anno di denaro pubblico non sarebbe stato male saperne un po' di più http://www.ud.camcom.it/P42A2123C82S65/Organi-in-carica.htm Commento inviato il 27-03-2017 alle 15:09 da kattivik
  • Ma quello di Da Pozzo è un incarico a vita? Commento inviato il 27-03-2017 alle 15:04 da kattivik
  • avilente, che ci siano ancora in giro certi personaggi,che hanno fatto il bello e il cattivo tempo in Friuli tutti Vitalizzati pieni di soldi, fatti pelando il popolo Commento inviato il 27-03-2017 alle 14:24 da Anonimo
  • Agrusti e Cerno? Insieme a Saro ....chissà ... Commento inviato il 27-03-2017 alle 14:22 da L' Informato
  • I bicchieri di vino sono cinque... chi erano gli altri due? Magari Belviso e Riccardi? Commento inviato il 27-03-2017 alle 13:21 da Occhio di vecchio oste
  • Ma chi é quello che al tavolo beve cocacola? Commento inviato il 27-03-2017 alle 12:54 da Friulano
  • Betrossi e Da Pozzo a CASA!!!!!!!! Questi stanno un giorno a destra, uno a sinistra e uno al centro a seconda di chi governa...quadi quasi come Tondo. Non per nulla sono amici. Commento inviato il 27-03-2017 alle 12:52 da Anonimo

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ