**
  • Home > Gossip > FOLLIA: HONSELL GUIDA IL CORTEO DEI PROFUGHI
  • stampa articolo

    FOLLIA: HONSELL GUIDA IL CORTEO DEI PROFUGHI

    832A

    Furio Honsell (vedi foto) assieme a trecento persone, in buona parte immigrati, si sono dati appuntamento in piazzetta Lionello, sotto il Municipio, per "vengo anch'io" manifestazione all'insegna della pace e dell'integrazione. Un incredibile corteo, con in testa i presunti richiedenti asilo, ha percorso le vie della città assieme al sindaco Honsell e all'assessore Nonino ...

  • Commenti

  • Anonimo udinese, se non sai taci. Per cortesia. Non offendere la memoria di quanti sono morti anche perché uno sprovveduto come te possa esprimere la sua opinione. Commento inviato il 21-03-2017 alle 22:20 da Io
  • GG: nella Grande Guerra i contadini e gli operai italiani non erano affatto contenti di andare a fare carne da cannone solo per salvare il deretano sul trono a Vittorio Emanuele III, detto Curtatone, e gli affari del vecchio Agnelli che, avendo investito moltissimo in armamenti, se non li vendeva faceva fallimento! Commento inviato il 21-03-2017 alle 13:07 da Anonimo udinese
  • l'apoteosi della disfatta Commento inviato il 20-03-2017 alle 09:37 da Anonimo
  • Serracchiani-Honsell-profughi-Udine-parco Moretti -tagli alla sanità....ho detto tutto. Commento inviato il 20-03-2017 alle 00:16 da Io
  • Non voteranno tutti PD - come dice artu - perché non sono cittadini italiani, dunque non voteranno affatto. Inventatene un'altra Commento inviato il 18-03-2017 alle 21:19 da kattivik
  • E adesso tutti pronti per il corteo del 10 giugno! Commento inviato il 18-03-2017 alle 20:08 da anonimo
  • Come sempre d'accordo con Anonimo. Chi semina... raccoglie caro Honsell. Non voglio eccedere in volgarità ma alle prossime elezioni le auguro di prenderli i "voti" da quei vigliacchi che fuggono dalla guerra. Ma come mai sono tutti giovani e baldanzosi, oltre che arroganti questi che scappano dalla guerra? Le Donne ed i vecchi invece sono rimasti a combattere? Provi a chiedere dove hanno madri e nonni. NOI ITALIANI dobbiamo la nostra libertà a centinaia di migliaia di soldati caduti per conquistarla "la libertà". Celebriamo il centenario della Grande Guerra e ci siamo già dimenticati di chi ha dato la vita combattendo per la nostra Patria? Non si faccia vedere a Redipuglia altrimenti sentirà un URLO possente uscire da sottoterra. Sicuramente i caduti si rivolteranno nella tomba. Aveva ragione Einstein: L'universo è infinito, l'imbecillità di chi sappiamo ancora di più. Commento inviato il 18-03-2017 alle 16:44 da GG
  • Per fortuna questo barbagianni demagogo da strapazzo sparirà presto. Ha fatto più danni lui della peste leccando culi per raccogliere quattro voti. Patetico! Commento inviato il 18-03-2017 alle 00:47 da Anonimo
  • Non c'è un bambino, una donna, una nonna o un nonno....extracomunitario...sono tutti in guerra????? In Italia solo giovanotti dai 18 in su! strano? no! grazie al Pd è tutto programmato: sono i nuovi comunisti che voteranno Pd. Commento inviato il 17-03-2017 alle 23:40 da artu
  • All'insegna della Pace? Ecchica%%o ha mai dichiarato guerra a questi energumeni? Sono presunti profughi non presunti richiedeti asilo! Di certo e' che il 90% sono furbi che ci prendono per il culo! Vorrei anche capire come mai l'altro giorno un marmista friulano e' stato indagato per aver trasportato un clandestino ed il clandestino indagato per reato di clandestinita'! No fatemi capire! Allora vale la regola che se sei un dittatore e fai un genocidio sarai ricordato nei libri di storia... se sei un comune mortale e commetti un reato vai in galera! Davvero strano questo paese! Navi italiche che vanno a prendere clandestini al largo (mica tanto) della Libia per portarli in strutture d'accoglienza gestita dai kompagni... e nessuno indaga ! GRANDE TRUMP CHE OGGI HA DETTO UNA SACROSANTE VERITA': "L'EMIGRAZIONE E' UN PRIVILEGIO NON UN DIRITTO" ed era un privilegio proprio per i ns friulani! Chi riusciva ad emigrare era un privilegiato !!! Commento inviato il 17-03-2017 alle 21:17 da al di codroipo

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ