il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
INDAGATI MASSIMO BRAGANTI E JOSEPH POLIMENI

ELIA MIANI: LEGHISTA 007 A 25 EURO L'ORA

Dopo la nostra pubblicazione della notizia che l'assessore alla sicurezza di Cividale, nonchè vice coordinatore nazionale uscente della Lega Nord, Elia Miani (vedi in foto con Fedriga, Zilli e Sepuca) partecipa in qualità di insegnante ai corsi per i profughi nella caserma Cavarzerani (percependo 25 euro/ora), lo sceriffo leghista con il portafoglio a sinistra ha inviato un lungo messaggio al gruppo whatsapp degli amministratori padani. Pensando di chiudere la polemica personale, ne apre una ben più grande in cui coinvolge il capogruppo alla Camera dei Deputati Massimiliano Fedriga e il presidente regionale di Confartigianato Graziano Tilatti. Come potete leggere nel messaggio riportato integralmente, Miani parla di "una partecipazione caldeggiata dal Presidente Fvg della confartigianato svolgendo così anche un'azione di controllo sullo svolgimento di questi corsi". Al termine precisa che della sua adesione al corso per i profughi i vertici di partito erano stati messi al corrente...e quei soldi se non andavano a lui sarebbero finiti nelle tasche di un altro artigiani. Ecco il testo: "Partecipazione caldeggiata dal presidente Fvg della confartigianato affinché in primis un artigiano e secondariamente un militante politico rappresentasse una delle forze d'opposizione dell' attuale governo regionale svolgendo così anche un'azione di controllo sullo svolgimento  di questi corsi,con tutta la trasparenza del caso.  Io partecipo in qualità  di maestro artigiano nel settore di edilizia leggera assieme ad un idraulico,falegname, elettricista e altri 3 muratori. "Se si rimane fuori non si può  sapere cosa succede  dentro " ... se non ci fossi stato io ci sarebbe stato un'altro..ed i 70.000 € stanziati dalla regione sono soldi di tutti noi. La lega fa la lotta contro i clandestini, chi delinque e gli ingressi in esubero da rispedire subito a casa che differisce dai rifugiati politici. Sicuramente é una mossa moderata sorprendente ma va analizzata con le critiche costruttive che smitizza il detto leghista razzista xenofobo . Non fatevi facilmente  influenzare dall'articolo di Belviso destinato al popolo bue.. che focalizza  il tutto su 25€ lorde da fatturare di cui al netto delle tasse resteranno 12€ . Considerazioni conclusive: 1)facile  predicare la solidarietà ( Pd) dal pulpito 2) in futuro quando la Lega sarà al governo oltre a bloccare gl'ingressi,rispedire a casa gli esuberi,chi non ha diritto e delinque dovrà gestire  anche coloro che ormai resteranno qui e volente o nolente trovare una soluzione con un programma d'integrazione (vedi Tony Iwobi). Della mia adesione i vertici di partito sono al corrente. Sperando di essere stato chiaro nella spiegazione auguro serenamente a tutti  buona giornata e resto disponibile  per ulteriori chiarimenti". Immediata la replica al Perbenista del presidente di Confartigianato Fvg: "I corsi sono organizzati dalla nostra associazione e non dal Pd; io ho caldeggiato l'impegno dei vari artigiani ma non certo di precisi dirigenti di forze politiche, ancor meno per ruoli di controllo, come lui vorrebbe far credere in questo sms". Cade dalle nuvole anche la potente vice segretaria nazionale della Lega Nord, Vania Gava, che si dichiara totalmente all'oscuro.