**
  • Home > Gossip > MIANI:SCERIFFO LEGHISTA PAGATO PER INSEGNARE AI PROFUGHI
  • stampa articolo

    MIANI:SCERIFFO LEGHISTA PAGATO PER INSEGNARE AI PROFUGHI

    826A

    Articolo 6, commi 4-7, legge regionale 14/2016: L'Amministrazione regionale è autorizzata a sostenere la realizzazione di quattro progetti pilota, volti all'integrazione dei cittadini stranieri attraverso la promozione di attività di carattere innovativo nei settori dello sport, della formazione e della cultura. A tal fine, l'Amministrazione regionale è autorizzata a concedere i seguenti contributi straordinari: (omissis)...b) contributo di 70.000 euro all'Unione artigiani piccole e medie imprese - Confartigianato di Udine, per la realizzazione di corsi sui mestieri artigiani per i richiedenti asilo, da tenersi all'interno delle caserme in cui i medesimi sono ospitati, finalizzati a sperimentare nuovi approcci formativi con la doppia valenza educativa per coloro che apprendono, e sociale per gli artigiani che prestano l'attività di insegnamento; 5. La domanda per la concessione dei contributi di cui al comma 4 è presentata entro trenta giorni dalla data di entrata in vigore della presente legge al Servizio competente in materia di immigrazione, corredata della relazione illustrativa e del preventivo di spesa. 6. Entro sessanta giorni dalla data di ricevimento della domanda, il Servizio di cui al comma 5 provvede alla concessione del contributo, che può essere erogato in un'unica soluzione all'atto della concessione medesima. Nel decreto di concessione sono stabilite le modalità di erogazione e i termini di rendicontazione del contributo. E così fra quanti hanno fatto domanda per poter insegnare la propria "disciplina" ai richiedenti asilo alloggiati presso la Cavarzerani di Udine appare anche il feroce assessore leghista con delega alla Polizia Municipale e alla sicurezza del Comune di Cividale Elia Miani (vedi foto). Confartigianato Udine ci ha fatto sapere che il vice segretario nazionale della Lega Nord, Elia Miani, ha già iniziato a tenere lezione ai profughi e percepirà 25,00 euro all'ora per un totale di 160 ore.

     

  • Commenti

  • Anonimo delle 14.45, ma come scrivi, che vuoi dire? I 70.000 € finiranno una parte nelle tasche dell'associazione degli artigiani e gli altri spiccioli in quelle del maestro artigiano per compraci la pizza. Pensioni? di che parli? Ricorda il 70.000 sono soldi della Regione e quindi nostri!!! Torna a pascolar le vacche. Commento inviato il 16-03-2017 alle 17:14 da Anonimo
  • è giusto che le risorse si impegnino a pagarci le pensioni, bravo il leghista. Commento inviato il 16-03-2017 alle 14:45 da Anonimo
  • E' chiaro che le associazioni di categoria degli artigiani vista la diminuzione degli associati (crisi?) cercano altri associati. Finchè i pantaloni pagano, chi se ne frega se molte aziende italiane chiudono. Le rimpiazzeremo... Commento inviato il 16-03-2017 alle 11:21 da GG
  • Che banalità di articolo..€ 25 all'ora da fatturare tolte le tasse sono una tariffa al di sotto della media solitamente applicata ...Sicuramente i motivi di partecipazione saranno altri..forse di controllo e di validità del progetto? Provare per credere Commento inviato il 16-03-2017 alle 01:21 da Anonimo
  • Magari si sta' preparando per la lega immigrati... prima o poi faranno un partito Commento inviato il 15-03-2017 alle 17:45 da Giovanni
  • pecunia non olet ! Commento inviato il 15-03-2017 alle 17:42 da Anonimo
  • ... corsi sui mestieri artigiani per i richiedenti asilo, da tenersi all'interno delle caserme in cui i medesimi sono ospitati, finalizzati a sperimentare nuovi approcci formativi con la doppia valenza educativa per coloro che apprendono, e sociale per gli artigiani che prestano l'attività di insegnamento: chissà se il leghista imparerà qualche cosa dagli immigrati. Commento inviato il 15-03-2017 alle 17:29 da Anonimo
  • Siamo in Italia e come diceva il buon Prezzolini, i cittadini italiani si dividono in 2 categorie: i furbi e i fessi. Miani fa parte della prima. Commento inviato il 15-03-2017 alle 17:04 da Cjargnel cence Diu

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ