il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
PRESTO LA RELAZIONE GIURATA DEL DOTT. FABIO ZULIANI

REGATE E SIGARI PER I RESPONSABILI DEL PRECARIATO

In questi giorni tutti si stringono attorno al dolore della famiglia di Michele, il ragazzo precario che si è tragicamente tolto la vita. C'è chi da precario, da disoccupato, da lavoratore che a stento arriva a fine mese, da genitore preoccupato o da persona sensibile lo fa sinceramente e vorrebbe non rendere inutile questo tragico gesto. C'è poi il mondo patinato, quello dei politici, dei sindacalisti e dei loro compagni di avventura che invece fingono di non capire che la responsabilità di tanta disoccupazione e precariato è proprio loro. Basta dare un colpo d'occhio all'immagine che vi pubblichiamo (vedi foto), che ritrae il segretario regionale della Cisl Fvg Giovanni Fania manovrare una barca a vela e il portavoce della Seracchiani, Giancalo Lancellotti in posa con un sigaro in bocca. Dalle ispezioni della Cisl nazionale sono emersi chiaramente benefit, rimborsi pasti e carte di credito intestate al segretario Fania; dalla lettura del sito della Regione Fvg si vede che il giornalista Lancellotti percepisce circa 100.000,00 euro annui per affiancare la governatrice senza capire in realtà quali comunicati redige o firma avendo la Regione Fvg un'importante e strutturata agenzia di stampa interna. Ma la stessa Debora Serracchiani, tanto triste perchè il Pd le chiede da tempo di decidere cosa fare nel 2018, si rende conto della fortuna che ha avuto, rispetto a molti suoi colleghi coetanei che hanno dovuto chiudere lo studio legale? Prima cinque anni pagatissima in parlamento europeo, poi altri cinque anni da potente presidente della Regione: sono già dieci anni che è fuori dal mondo del lavoro. Ma non finisce qui...mentre i precari aspettano e sognano, un esercito di interinali con la tessera del Pd è stato assunto nei vari uffici regionali (vedi caso assessore di San Giorgio di Nogaro Davide Bonetto) con continui rinnovi.