**
  • Home > Gossip > INFORLEAKS: ECCO LA MEGA FATTURA DELLA SRL DI BRAVO
  • stampa articolo

    INFORLEAKS: ECCO LA MEGA FATTURA DELLA SRL DI BRAVO

    129p

    INFORLEAKS --- Non vi è alcuna trasparenza sul contratto di S.C.I.C. Srl, del valore di 187.250,00 euro; sul sito web di Informest, infatti, alla solita pagina “Amministrazione trasparente”, non vi è alcuna evidenza di S.C.I.C. Srl. In merito al “Desk”, vi è un’unica annotazione: ulteriori 33.980 euro liquidati a The Office Srl di Trieste per l’organizzazione del meeting pordenonese.
    Eppure, come già anticipato, il contratto esiste, firmato da Gina Berton, moglie e socia di Gianni Bravo e Silvia Acerbi il 23 Dicembre 2011, come pure esistono tre fatture. Eccone una di ben 93.000,00 euro pubblicata nel post (vedi foto e clicca sopra ripetutamente con il mouse per ingrandirla) (CONTINUA...)

  • Commenti

    12
  • Colautti...chiedete a lui .... Commento inviato il 10-02-2017 alle 00:49 da Anonimo
  • Attendono la prescrizione, son certi nell'amicizia con la magistratura Commento inviato il 09-02-2017 alle 20:49 da Anonimo
  • interrogazioni n. 1153 del consigliere Ritossa, e n. 1555 della consigliera Fabris. Atti consiliari - (294) 1 - Regione Friuli - Venezia Giulia VII LEGISLATURA œ DISCUSSIONI œ SEDUTA DELL‘8 APRILE 1997 294. SEDUTA DI MARTEDÏ 8 APRILE 19assie97. antimeridiana da leggere Commento inviato il 08-02-2017 alle 18:42 da c
  • Pare che la guardia di finanza abbia acquisito tutte le carte quasi quattro anni fa.... Commento inviato il 08-02-2017 alle 15:36 da Anonimo
  • ora è da estrapolare il bilancio della srl dell'anno 2012 per capirci meglio. l'importo fatturato sarà tra i ricavi, vedremo i costi. Cribbio !!! Commento inviato il 08-02-2017 alle 08:34 da Anonimo
  • Se la GdF fa visita a una qualsiasi azienda privata e trova una fattura del genere va subito ad approfondire. Dove è stato fatto questo evento internazionale? Quando? Quali e quanti sono stati i costi sopportati? E' evidente che ci devono essere molte persone coinvolte (anche fra gli Enti che dovrebbero controllare) e che non fanno il loro lavoro come dovrebbe essere fatto nell'interesse di tutti i cittadini. Aspettiamo la Giustizia Divina? Ci mette troppo. Qualcuno dovrebbe darle un aiutino. E mi auguro che si diano una mossa al più presto. Commento inviato il 08-02-2017 alle 08:04 da GG
  • Appunto... cosa diavolo hanno fatto in questo misterioso EVENTO ? si può riassumere in tre righe un lavoro da 187.000 euro ? Commento inviato il 08-02-2017 alle 07:56 da curiosone
  • 187.000 euro per aver fatto cosa? Commento inviato il 07-02-2017 alle 22:41 da Anonimo
  • A RAVASCLETTO Commento inviato il 07-02-2017 alle 21:45 da A.R.
  • SE TUTTO QUESTO È VERO, DAI DATI CHE EMERGONO SEMBRA PROPRIO DI SI, SAREBBE ORA CHE QUALCUNO DEI RAPPRESENTANTI DELL'ALTA BUROCRAZIA COMINCIASSE A PAGARE ANCHE PERCHÈ SE NON SI METTE UN PO' D'ORDINE E SI COMINCIA A PUNIRE CHI È INCAPACE, L'ITALIA VA SEMPRE PIÙ A ROTOLI. CHISSÀ SE ANCHE QUESTO PASSERÀ NEL DISINTERESSE DELLA MAGISTRATURA Commento inviato il 07-02-2017 alle 21:34 da Anonimo
  • Il capomagazziniere piglia i soldi dei tre direttori regionali di un anno (500.000), in venticinque anni di lavoro Commento inviato il 07-02-2017 alle 21:23 da Anonimo
  • Questa cifra è pari a quella che prende il capomagazzinere che deve organizzare le spedizioni dei fanali in automotive in ben cinque anni... Cribbio Commento inviato il 07-02-2017 alle 21:11 da Cribbio
  • I fondi escono dal consiglio regionale e in consiglio regionale ci sono i consiglieri, compresi i due che si incontrano a mezza strada tra comeglians e sutrio..... ovvero a ravascetto. Come mai a ravascletto??? Commento inviato il 07-02-2017 alle 20:51 da Anonimo
  • i direttori regionali che avrebbero dovuto controllare, hai indicato Augusto Viola, Pino Napoli e Luciano Pozzetto, costano a noi cittadini 500.000 euro l'anno, a noi perché le loro retribuzioni sono fondi usciti dalle tasche degli italiani con le tasse. Per me questi sono i veri responsabili Commento inviato il 07-02-2017 alle 20:26 da Anonimo
  • E nel frattempo alcuni consiglieri regionali se ne fregano di queste cise e stanno giá preparando gli eserciti e le strategie per rioccupare le poltrone in regione... dicono che ormai la frequentazione tra un consigliere regionale Carnico ed un Gemonese sia costante... Giá pronti a fare il salto della Quaglia? Staremo a vedere, intanto la Regione sotto il loro naso fa queste elargizioni... Commento inviato il 07-02-2017 alle 20:25 da Anonimo

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ