**
  • Home > Gossip > INFORLEAKS: LA DIRETTRICE SODINI E LA S.C.I.C. SRL
  • stampa articolo

    INFORLEAKS: LA DIRETTRICE SODINI E LA S.C.I.C. SRL

    770A

    INFORLEAKS ---  La direttrice di Informest Sandra Sodini (vedi foto) nel 2011, ha pubblicato sul sito internet di Informest l'avviso n.32/2011 di indagine di mercato meramente conoscitiva per individuare operatori economici qualificati per l'affidamento del servizio relativo alle attività preparatorie relative all'organizzazione di un evento a carattere internazionale finanziato dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia ex art. L.R. 11/2011 - CIG 356946822D. Dopo aver pubblicato per pochissimi giorni l'avviso sul sito, Informest ha assegnato immediatamente l'incarico all'unica offerta presentata e precisamente a S.C.I.C. Srl di Udine..."a seguito dell'espletamento....bla bla bla...aggiudicataria dell'incarico (periodo dicembre 2011 - maggio 2013, importo euro 154.725,00 IVA esclusa) è risultata S.C.I.C. Srl di Udine". Ma chi è S.C.I.C. Srl? leggiamo sul sito web "Azienda che si occupa di consulenze commerciali sul campo internazionale, specializzata nell'organizzazzione di fiere ed eventi all'estero e nell'esportazione di prodotti italiani in Paesi extra-europei, spaziando dal settore alimentare a quello del mobile e dell'edilizia". Controllando, si scopre che l'incarico è stato aggiudicato da Informest, ai sensi del combinato dispositivo artt.25 e seguenti del D.Lgsl. 163/2006 e dell'articolo 10 del Regolamento interno, norme che prevedono per l'affidamento di servizio diretto ad un unico operatore il tetto massimo di 20.000,00 euro, cifra di gran lunga inferiore a quella stanziata. Ma come può essere stato possibile e perchè le nostre talpe se ne sono reso conto mentre gli uffici competenti no? Le anormalità aumentano: si legge nel contratto che "è stata ritenuta idonea l'unica domanda pervenuta", ben pochi (o nessuno) consultano giornalmente il sito di Informest, quindi ovvio l'unica domanda. Insomma, Informest ha voluto far vincere S.C.I.C. Srl di Udine. Ma a chi appartiene la S.C.I.C. Srl? (continua...)

  • Commenti

  • Quale concorso ha superato Sandra Sodini per essere direttore di Informest? nessuno Commento inviato il 07-02-2017 alle 22:15 da Anonimo
  • le solite spese regionali/prov/camcom ecc... in viaggi all'estero e organizzazione di eventi inutili per gli industriali friulani... che nella maggioranza di loro non vuole fra i piedi polituccoli da 4 soldi e loro collaboratori! Non sono mai giovati a nulla se nn ai soliti 4 amici che ne approfittano per organizzare cose che pagano altri idioti mentre loro risparmiano (ci sta' giusto giusto un ferrarino)! Gli idioti siamo noi friulani! Commento inviato il 07-02-2017 alle 16:52 da al di codroipo
  • Errore di battitura, leggi "organizzare". Commento inviato il 07-02-2017 alle 09:34 da GG
  • Personalmente trasferirei immediatamente tutti questi "bravi" ragazzi e ragazze "per sempre" all'isola di Clipperton. Essendo un'isola francese non avrebbero bisogno di visti. Basta la carta d'identità. Ci sarebbe solo il costo del trasporto, ma poi non avremmo più sperperi di denaro pubblico. Qui trovate le indicazioni necessarie per organire il viaggio: https://it.wikipedia.org/wiki/Clipperton Commento inviato il 07-02-2017 alle 09:33 da GG
  • ahia ahia ahia, bravo belviss Commento inviato il 07-02-2017 alle 08:20 da Anonimo
  • ...e poi c'è qualche buontempone che scrive che questo blog sarebbe inutile! Caro buontempone, quale quotidiano locale ti fornirebbe queste notizie? Commento inviato il 06-02-2017 alle 22:14 da anonimo
  • SPREAD... ma la sostanza non cambia Commento inviato il 06-02-2017 alle 21:09 da anonimo
  • Oggi lo SPEAD ha superato quota 200... anni fa (crisi del golfo, attacco alle tirri gemelle, ecc.) la stampa dava la colpa unicamente a Berlusconi... oggi la stampa cosa dice, cosa dirá? Di certo non daranno la colpa a Renzi e al PD. Anzi sará colpa di Trump, della Le Pen, di Savini... Commento inviato il 06-02-2017 alle 20:48 da anonimo

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ