**
  • Home > Gossip > POLO INTERMODALE RONCHI: SARANNO LE AUTO A VOLARE
  • stampa articolo

    POLO INTERMODALE RONCHI: SARANNO LE AUTO A VOLARE

    754A

    Basta ascoltare una vecchia intervista all'ex presidente dell'Aereoporto Sergio Dressi, (premi icona video e ascolta) riportata in questo post e fatta dal Perbenista tre anni fa per capire che la politica è un'eterna promessa destinata a far crescere i costi delle opere pubbliche. Grandi pubblicità e foto di gruppo in questi giorni sui lavori del polo intermodale dell'aereoporto di Ronchi dei Legionari, ma siamo sicuri che il progetto non sia un'ennesima cattedrale nel deserto? Basta osservare l'enorme quantità di spazi e costi destinati ai parcheggi di auto e corriere per capire l'enorme sproporzione e spreco di quanto si sta realizzando. A cosa serve un polo intermodale di tali dimensioni a fronte di una quantità minima di voli e a costi elevati? Ecco alcuni impressionanti dati quantificativi:

    PARCHEGGI ESISTENTI LATO EST AEREOPORTO (MQ 17.000 + MQ. 7.000 = MQ.24.000) PER UN TOTALE DI CIRCA 1.000 POSTI AUTO

    PARCHEGGI DI PROGETTO (FASE 1) 1° LOTTO:

    PARCHEGGIO NORD MQ. 18.423 PER UN TOTALE POSTI AUTO 741

    PARCHEGGIO SUD MQ. 7.148 PER UN TOTALE DI POSTI AUTO 311

    PARCHEGGIO MULTIPIANO MQ. 4.240 PER UN TOTALE DI POSTI AUTO 501

    TOTALE MQ. PARCHEGGI 29.811 PER UN TOTALE POSTI AUTO DI 1.553

    VIABILITA' STRADALE MQ. 19.324

    VIABILITA' PEDONALE MQ. 8.566

    - ALTRE OPERE (FASE 2) 2° lotto

    VIABILITA' STRADALE MQ. 17.346

    VIABILITA' PEDONALE MQ. 565

    TOTALE AREA PROGETTO (M. 225 X 360) MQ. 81.000 : SI PENSI CHE UN CAMPO DI CALCIO è CIRCA 50X100 = MQ.5.000, QUINDI IL TOTALE E' PARI A 16 CAMPI DI CALCIO)

    STAZIONE AUTOCORRIERE MQ. 100.000 PER FAR SOSTARE CONTEMPORANEAMENTE 16 GRANDI BUS


  • Commenti

  • Chissà come mai certi appalti in regione finiscono sempre a queste presunte coop, mah ! Commento inviato il 25-01-2017 alle 12:36 da Nessuno
  • Anonimo 00:38 lascia stare dio dov'è e svegliati tu piuttosto! Confermo anch'io che questo blog è una delle poche voci libere ed informate a cui tutti possono accedere liberamente. La mamma degli snob è sempre incinta. Commento inviato il 25-01-2017 alle 03:32 da anonimo
  • anonimo del 24.01.2017 ore 14,05:svegliati, Santo Dio! Commento inviato il 25-01-2017 alle 00:38 da anonimo
  • Perché continuate a criticare il perbenista, io tutti i giorni lo ringrazio per le notizie che pubblica, è gratis e riporta fatti tenuti nascosti dalla casta e dalla stampa controllata dal potere Commento inviato il 24-01-2017 alle 14:05 da Anonimo
  • UTI Carnia é partita... é partita verso il baratro e questo grazie a un sindaco di nome Brollo che prima ancora di imparare a fare il Sindaco della Cittá capoluogo della Carnia ha avuto la presunzione di poter ricoprire anzitempo anche la carica di presidente dell'UTI. E quelli che supinamente lo hanno votato raccolgano i cocci. Commento inviato il 24-01-2017 alle 12:19 da Brocco
  • Ma l'uti CARNIA, è partita? Commento inviato il 24-01-2017 alle 11:50 da Buonasera
  • @Commento inviato il 24-01-2017 alle 07:40 da il penultimo crociato : tu ancora non hai capito che la PA italiana significa togliere soldi dalle tasche degli italiani per ridistribuirli agli amici, parenti ecc. ! Tanto a sx quanto a dx (piu' a sx direi)! Solo il 10% ha un effetto su tutti! La PA e' inutile al 50%! Le spese sono stratosferiche per ottenere un minimo risultato! E quando il cittadino, in un momento di crisi o avversuta' naturali, ha bisogno dello Stato puo' star fresco! E poi ci chiediamo perche' uno in questo Paese non vuole pagare le tasse! Bisogna rivoluzionare la PA marcia! Il vero cancro dell'Italia! Ultimi in EU !!! Quindi se qualcuno pensa a dirigenti delinquenti messi li' da politici delinquenti! Non ha tutti i torti! Commento inviato il 24-01-2017 alle 11:22 da al di codroipo
  • Ascoltando attentamente l'intervista: previsione azzeccata (?) quella di Dressi, tutto completato e rendicontato entro giugno 2015 !!!! Come mai i lavori iniziano nel gennaio 2017 ? Commento inviato il 24-01-2017 alle 10:34 da Anonimo
  • Certo che a dare i numeri bisogna stare attenti. Centomila metri quadri per 16 pullman mi sembrano un pò troppi. Non è che saranno Mille metri quadri? I pullman più grandi sono lunghi 15 metri, larghi poco meno di 3, quindi si sta poco a fare il conto. Commento inviato il 24-01-2017 alle 09:09 da GG
  • Il blog è aperto e gratis. Penultimo crociato se ti garba leggerlo, fallo, altrimenti vai a leggere Topolino che non cambia niente! Commento inviato il 24-01-2017 alle 08:45 da anonimo
  • Come mai certi appalti come questo e altri su in carnia finiscono sempre nelle mani di icicoop? Pensate gente, pensate a imparate a votare la prossima volta. Commento inviato il 24-01-2017 alle 07:46 da canta e balla
  • Ma scusa BELVISO MARCO, c'è qualcosa che ti va bene ? ? (dato per scontato che per te tutti i Pubblici Amministratori sono delinquenti). Se si, sei pregato di pubblicarlo, perchè altrimenti ormai le tue informazioni talvolta anche utili, NON HANNO ALCUNA CREDIBILITA' . Ma tu questo lo sai, ma sai anche che l'importante è fare NOTIZIA, poi non importa se sia vera o meno ! ! Commento inviato il 24-01-2017 alle 07:40 da il penultimo crociato

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ