**
  • Home > Gossip > CIVICHE CONTRO BERTOSSI; L'UDINESE ENTRA IN POLITICA
  • stampa articolo

    CIVICHE CONTRO BERTOSSI; L'UDINESE ENTRA IN POLITICA

    40Q

    A distanza di poche ore dall'incontro organizzato dal Perbenista a palazzo Kechler sulle prossime mosse dei partiti del centrodestra regionale, le liste civiche volute e create dal compianto Adriano Ioan ci comunicano ufficialmente di non sentirsi rappresentati da nessun tavolo regionale e di voler essere loro a indicare il prossimo candidato sindaco della coalizione a costo di correre separatamente da Forza Italia e Lega Nord. "Io l'ho detto e non ho paura a ripeterlo - afferma il capogruppo in consiglio comunale Loris Michelini (vedi foto) dopo essersi confrontato con gli altri esponenti del civismo : le liste civiche non staranno a guardare ma, siccome sappiamo essere determinanti, proponiamo un nostro candidato. Io ho parlato già con molti e non mi tiro indietro, quindi mi propongo a Sindaco frutto di tre mandati in Consiglio Comunale e delle tante persone che ci chiedono di ripartire con serietà e determinazione. Attenzione, non ho nulla contro Fontanini e Colautti, ma bisogna avere il coraggio di proporre anche chi è a contatto giorno per giorno con la gente e sopratutto riesce a tenere uniti tutti. Stiamo lavorando, abbiamo lavorato, non siamo solo portatori d'acqua anzi abbiamo i secchi da riempire ed è' anche ora che i partiti riempiono i secchi. Non so se sono stato chiaro! Enrico Bertossi è sempre stato schierato con incarichi istituzionale a centrosinistra e con lui sono stato da subito molto chiaro circa la non disponibilità delle attuali civiche presenti a Palazzo D'Aronco a sostenerlo. Fuori luogo anche le pretese di Alessandro Colautti che, oltre ad essere del partito di Alfano, non ha mai lavorato sul territorio a livello amministrativo. Ho chiesto a Riccardo Riccardi da tempo di convocare un tavolo con tutti i consiglieri comunali e i segretari di partito del centrodestra ma non ho mai ricevuto risposta". A non demordere sul sostegno alla candidatura a sindaco di Enrico Bertossi, nonostante "il no secco" di Forza Italia, Lega Nord, Fratelli di Italia, Ncd, liste civiche e categorie economiche, è Udinese Calcio che in questi giorni ha chiamato a condurre un nuovo format politico un giornalista da tempo in pensione con l'indicazione a invitare fin da subito in trasmissione l'ex assessore regionale al turismo di Illy. Comportamento questo che potrebbe mettere in imbarazzo più di qualche sponsor o tifoso che ha sempre creduto nella trasversalità e imparzialità del mondo dello sport.

  • Commenti

  • Serracchiani disastro regionale Commento inviato il 23-01-2017 alle 15:52 da Io
  • Cosa avrebbe di civico Micchelini che è sempre stato di Forza Italia e del pdl lo sa solo lui.... Caro Franco hai ragione: non è un concorso di belllezza ma di intelligenza. Commento inviato il 23-01-2017 alle 01:03 da Anonimo
  • Loris non sarà un adone ma non lo sono neppure blasoni honsell e bertossi. Dalla sua ha che è pulito ed è onesto al contrario di molti altri, io lo voterei Commento inviato il 22-01-2017 alle 14:51 da Franco
  • FALCONE oggi gli ha regalato ancora un po' di visibilità che il parassita, incape ma spietato, ne ha approfittato e usato a suo fine... Ormai è un carta conosciuta con vita politica breve. Commento inviato il 22-01-2017 alle 12:16 da Anonimo
  • Una persona dovrebbe avere l'accortezza di guardarsi allo specchio prima di parlare. Per candidare a sindaco, oltre che avere le opportune conoscenze del funzionamento della macchina amministrativa,sarebbe necessario possedere anche il physique du role. Dalla foto pubblicata, mi pare che quelle caratteristiche siano molto scarse. Forse rappresenta meglio un anonimo cassiere di banca.Nulla più. Commento inviato il 22-01-2017 alle 11:24 da catone
  • l'Udinese entra in politica? Macche' Bertossi allora...!! La persona giusta e' Giuliana Linda Pozzo! Una con le palle e capace di prendere voti al centro, a dx e al csx!!! Commento inviato il 22-01-2017 alle 10:12 da al di codroipo
  • o Fontanini o torna il csx Commento inviato il 22-01-2017 alle 09:44 da anonimo
  • Che bella foto... Sguardo lontano, occhi luminosi, fronte spaziosa. Il sindaco che gli udinesi hanno sempre sognato... Commento inviato il 22-01-2017 alle 09:33 da Colautti sindaco
  • Michelini, Colautti e Fontanini: cronaca del funerale del centrodestra in città (per la quinta volta di seguito). Celebra le esequie monsignor Belviso, tumulerà la salma Riccardi da Codroipo. Commento inviato il 22-01-2017 alle 07:12 da Povera Udine
  • Povero Ioan....si ribalta nella tomba... Commento inviato il 22-01-2017 alle 06:28 da Anonimo
  • Michelini, la sfiga del cdx udinese. Commento inviato il 22-01-2017 alle 05:32 da Anonimo
  • IRENE SINDACO DI UDINE. Commento inviato il 22-01-2017 alle 05:25 da Anonimo
  • MUCHELINI UN cadavere vivente. L'uomo CHE grazie ad A. I. in silenzio, si garantisce il posticino... all'opposizione s'intende!!! Gli udinesi questa volta non perdonano... Commento inviato il 22-01-2017 alle 04:42 da Anonimo
  • Consigliamo a Michelini di iniziare la campagna elettorale dai suoi clienti azionisti della Banca di Vicenza. Sarà un successo.... Commento inviato il 22-01-2017 alle 03:43 da Anonimo
  • Scusate. Michelini oltre a se stesso non rappresenta proprio un cxxxo! Utilizza l'eredità di Adriano x garantirsi un altro giro,come ha sempre fatto... Commento inviato il 22-01-2017 alle 03:34 da Anonimo

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ