**
  • Home > Gossip > A ROMA IACOP E SONEGO SFIDUCIANO LA SERRACCHIANI
  • stampa articolo

    A ROMA IACOP E SONEGO SFIDUCIANO LA SERRACCHIANI

    741A

    Questa mattina nel cuore della capitale, alla Caffetteria, il senatore Lodovico Sonego e il presidente del Consiglio regionale Franco Iacop (vedi foto in esclusiva) si sono incontrati per discutere sulle problematiche e le incombenze collegate alla Regione Fvg e e al ruolo del Partito Democratico. I due potenti politici del Pd non fanno mistero, pur appartenendo a correnti diverse, di condividere il bisogno di un chiarimento regionale. "Debora Serracchiani - ha affermato Sonego - deve prendere una decisione che vada al di là dei suoi puri interessi personali; deve dire se vuole ricandidarsi alla guida della Regione Fvg oppure se intende correre alle politiche, cosa assai più probabile". A Iacop e Sonego non piace per nulla l'idea che la Serracchiani attenda di sapere la data delle scioglimento delle Camere per comunicare le sue intenzioni. Non solo: Sonego garantisce che tutto il partito, da Sergio Bolzonello a Ettore Rosato sono della stessa opinione anche se per ovvie ragioni non tutti possono esternarlo apertamente. A bloccare nella scelta DEbora Serracchiani è la consapevolezza che qualora affermasse ufficialmente di non ricandidarsi in Regione nel 2018, ci sarebbe un "libera tana" da parte di tutti i consiglieri regionali del Pd ma anche da parte degli stessi uffici che già adesso si muovono molto indipendente. Secondo Sonego l'unico modo per vincere è individuare subito un programma e l'elettorato a cui rivolgersi, riuscendo ad andare, come accadde nell'epoca Illy, oltre i partiti politici. Da qui, si immagina, potrebbe esserci bisogno di tessere un'alleanza quanto più ampia possibile che sappia intercettare anche il voto di quanti non intendono correre sotto simboli di partito.

  • Commenti

  • voterò cinque stelle fino a quando non si azzererano queste cariatidi della politica Commento inviato il 14-01-2017 alle 02:12 da anonimo
  • le UTI puo' crearle solo una di Roma! Nessun FRIULANO nato in FVG potrebbe intraprendere queste idiozie che minano le origine di ognuno di noi! Sarebbe come se io andassi a fare le UTI ad Amatrice... Non lo farei mai... ma tutto sommato non proverei quell'attaccamento al territorio! Cosi' e' la Serracchiani! Un mostro politico che con il FVG non c'entra nulla! Commento inviato il 13-01-2017 alle 14:51 da al di codroipo
  • Vorre chiedete a Iacop cosa ha fatto in quattro anni di presidente del consiglio regionale Commento inviato il 13-01-2017 alle 14:16 da Anonimo
  • Certo che non si candida, a lei non interessa la regione, interessa la carriera personale a Roma. Dirà di aver fatto la riforma delle UTI, la riforma sanitaria, l'eliminazione delle province (dove?), banda larga in ogni luogo. Invece lascerà una regione sfasciata, riforme da smantellare e rifare, dirigenti inadeguati ovunque, rivalità fra enti e popolazioni. Da "piangere: mandiamoli a casa il prima possibile. Commento inviato il 13-01-2017 alle 07:40 da Cittadino
  • ma secondo voi la Serracchiani si candida dove e' certissimo il tracollo del PD? In FVG prendera' una batosta memorabile e con numeri mai visti prima d'ora!!! Commento inviato il 13-01-2017 alle 05:20 da al di codroipo
  • RENZI-SERRACCHIAni KO Commento inviato il 13-01-2017 alle 05:18 da DEBBY PHORNERO
  • E ti credo !!! Ma sapete chi chi è il "consigliere" della Telesca sulla sanità ?? Commento inviato il 13-01-2017 alle 02:26 da anonimo
  • "I tagli dei posti letto nelle strutture pubbliche hanno creato una situazione paradossale: la Regione adesso deve pagare posti letto in ben tre cliniche private". Così commenta il consigliere regionale Stefano Pustetto (Misto) Commento inviato il 13-01-2017 alle 00:22 da Anonimo udinese
  • Nulla di nuovo. La Serracchiani ha già perso da tempo il controllo anche dei suoi assessori, basta vedere la vicenda Bensa in cui la hanno messa nel sacco, tirata fuori e rimessa dentro senza che nemmeno se ne sia accorta. Franco e Lodovico, datele politicamente il colpo di grazia e cercate di riprendere in mano la situazione. Commento inviato il 12-01-2017 alle 12:58 da Gola EGAS
  • Hotel Iacop è sempre in giro e mai a Trieste, si permette di criticare la Serracchiani dimenticando che ha l'incarico di Presidente del Consiglio solo grazie a lei Commento inviato il 12-01-2017 alle 12:53 da Anonimo
  • Sfiduciano ha un significato diverso Commento inviato il 12-01-2017 alle 11:09 da Cittadino

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ