**
  • Home > Gossip > DEBORA E OMAR NASCONDONO PEZZETTA E I SUOI DANNI
  • stampa articolo

    DEBORA E OMAR NASCONDONO PEZZETTA E I SUOI DANNI

    719A

    Tutti i quotidiani nazionali e le agenzie aprono con il seguente titolo " Veneto Banca, chiuse le indagini su Vincenzo Consoli e i 14 indagati". Si chiarisce che la Procura di Roma ha chiuso le indagini e notificato a tutti l'avviso di garanzia: fra i reati ipotizzati falso, aggiotaggio ed ostacolo alla vigilanza. Si legge poi nell'elenco dei 14 indagati anche il nome di "Marco Pezzetta, l'unico friulano". Nome che scompare nei quotidiani locali insieme alla notizia che viene inserita nella pagina dell'economia. Ma come si può non dare risalto alla notizia che il commissario liquidatore di Aussa Corno, Marco Pezzetta (vedi foto) retribuito con circa 6mila euro al mese, sia stato nominato dalla governatrice avv. Debora Serracchiani quando già era anche sanzionato da Banca Italia per omessa vigilanza oltre che oggetto di indagini? Quanti risparmiatori friulani di Veneto Banca oggi saranno indignati ritrovandosi, profumatamente  pagato con isoldi dei contribuenti, l'uomo che non vigilò sull'istituto di Montebelluna? Chissà poi se, dopo le precisazioni sull'etica e la morale fatta dai vertici del Rotary, se il Rotary di Udine espellerà il socio Marco Pezzetta..ma questo è solo un dettaglio.

  • Commenti

    12
  • sorge spontanea una domanda: può uno che ha OMESSO DI VIGILARE continuare gli incarichi avuti dal Tribunale? Commento inviato il 05-01-2017 alle 07:05 da XXXX
  • Caro perbenista hai scritto una bella lettera all'ordine dei commercialisti di Udine per sapere se è stato aperto un procedimento nei confronti del sig. Pezzetta? Commento inviato il 05-01-2017 alle 06:56 da Libero
  • La serracchia come mai con il suo tutor Omar tacciono delle altre male fatte, caro perbenista, del capomastro di bolzanello dr Pezzetta presidente del collegio del credito di Forlì ? Qui si continua a nascondere il penale con il civile e con le sanzioni consob con quelle della Bankitalia di Roma . Se sono rose rosse ..fioriranno. Commento inviato il 01-01-2017 alle 15:07 da Meni di coseano
  • Bravi.......illusi Commento inviato il 01-01-2017 alle 15:01 da Gigio
  • Smerdacchìani via al più presto! Commento inviato il 01-01-2017 alle 03:19 da Io
  • Almeno avesse combinato qualcosa in questo periodo in Ausa-Corno per 6000 euro al mese !!!!!!! E' un ladrocinio Commento inviato il 01-01-2017 alle 01:54 da anonimo
  • Dopo quello che hanno fatto Debby e Bolzo durante questo mandato il centrosinistra non potrà più parlare o criticare nessuno. Per finire in bellezza manca ancora la catastrofe del Mediocredito FVG che viene tenacemente oscurata. A casa il prima possibile. Commento inviato il 01-01-2017 alle 01:38 da Stufo
  • A coloro i quali parlano di condanne non definitive ricordo che chi sta all'interno di certi meccanismi di controllo di enti pubblici o partecipati dev'essere ligio, capace e onesto. Non deve solo esserlo, deve anche apparire tale... Se quel "consorzio" si è concretizzato per essere un buco senza fondo, e i fondi erano soldi del contribuente, non possiamo sempre far finta che le cose succedono così, per caso... Commento inviato il 31-12-2016 alle 01:55 da anonimouncorno
  • siamo in caduta libera Commento inviato il 30-12-2016 alle 13:52 da Anonimo
  • e poggiolini vi ricordate re mida Commento inviato il 30-12-2016 alle 11:38 da Anonimo
  • Che vergogna!!!! Commento inviato il 30-12-2016 alle 10:36 da Anonimo
  • Adesso di sicuro lo chiama Sirch alla banca di Udine ....... E ole' ...... La festa continua Commento inviato il 30-12-2016 alle 10:34 da Anonimo
  • Chissà cosa combinano in quello studio Molaro e Pezzetta ............. Commento inviato il 30-12-2016 alle 10:32 da Anonimo
  • Pezzetta va sospeso dal albo dei commercialisti e dei revisori e deve essere rimosso dalla carica all'assalto corno. Caro perbenista vai di persona a chiedere lumi all'ordine dei commercialisti, tu che sei libero da lacci e lacciuoli Commento inviato il 30-12-2016 alle 10:30 da Libero
  • Altro che lacrime e patetica isteria!!!! A CASA SUBITO!!!! Commento inviato il 30-12-2016 alle 10:22 da DEBBY PHORNERO

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ