**
  • Home > Gossip > IL PIANTO EGOISTA DELLA SERRACCHIANI
  • stampa articolo

    IL PIANTO EGOISTA DELLA SERRACCHIANI

    66d

    Serracchiani in lacrime in consiglio regionale: dice di aver improntato questi anni di governo sulla collaborazione istituzionale, sul dialogo, sul rispetto dei ruoli... e poi giunge addirittura a sostenere che non sa se perché donna o perché viene da fuori ma ha ricevuto soltanto attacchi personali. Lei, che per fare la presidente della regione ha rinunciato a tutto. Scoppia in lacrime e abbandona l'aula. Forse non lo sa la Governatrice, ma ci sono molte donne in Italia che stanno peggio di Lei. Si chiama Casa Agar ed è la nuova opera promossa dalla Diocesi di Prato attraverso la Caritas, le cui porte dovrebbero aprirsi entro la fine del prossimo anno nella zona di Tobbiana. Si tratta di un servizio di accoglienza notturna femminile (vedi foto) pensato per venire incontro alle situazioni di emergenza abitativa temporanea. Una opportunità che mancava in città, dove esiste da tempo il dormitorio maschile gestito dall’Associazione Giorgio La Pira in via del Carmine. Bene, si asciughi le lacrime, e prenda esempio dalla Toscana del suo segretario nazionale; faccia qualcosa di utile invece che angosciarsi sul suo futuro nel Pd nazionale.

  • Commenti

    1234
  • Intanto mandiamo a casa gli incompetenti. Presidente reagisca, piangere è troppo comodo adesso. Se vuole salvare il salvabile mandi a casa i dirigenti inadeguati della regione, delle partecipate e delle in house. Vediamo se ha la forza e voglia di reagire, altrimenti molli ed elezioni subito. Commento inviato il 18-12-2016 alle 11:29 da Anonimo Regione
  • effettivamente anche se tardi bisogna fare pulizia. Gli incompetenti allieni stanno facendo disastri e la ricostruzione più passa il tempo più diventa difficile. Gli incompetenti autoctoni devono preoccuparsi perchè prima perdono la faccia e poi la possibilità di ripresentarsi. Commento inviato il 16-12-2016 alle 19:05 da Anonimo
  • forse da questi articoli troviamo ... tristi spiegazioni? //capoversonewleader.wordpress.com/2016/05/13/leadership-malata-gli-psicopatici-qualcuno-guida-anche-grandi-aziende/ //capoversonewleader.wordpress.com/2016/05/20/il-leader-psicopatico-aziendale-e-sempre-al-centro-delluniverso/ //capoversonewleader.wordpress.com/2016/10/11/quanti-sono-i-manager-psicopatici-1-su-5/ cosa ne pensate? Commento inviato il 16-12-2016 alle 18:48 da anonimo che vuol capire
  • Dai Debby di al Bolzo di dare notizie sul Mediocredito FVG. L'avete gestita direttamente: chi meglio di voi? Commento inviato il 16-12-2016 alle 15:32 da Laureato
  • Trieste Regione presente Commento inviato il 16-12-2016 alle 14:53 da Revenge Insiel
  • Invece con Debby sono stati risolti tutti i problemi, zero rappresentanza, zero investimenti, zero turismo, zero lavoro giovani, zero tribunali, zero banda larga, zero manutenzioni e prevenzione territorio, zero sanità, zero servizi. ZERO PROSPETTIVE. Nancje voi par vaii Commento inviato il 16-12-2016 alle 14:49 da Voi par vaii in Cjargne
  • Quaglia? Commento inviato il 16-12-2016 alle 14:09 da Sutrio
  • A proposito expo, expo, expo Commento inviato il 16-12-2016 alle 14:03 da Priola
  • Per firtuna a Sutri si respira aria di rinnovamento... sembrerebbe che alle prossime elezioni verranno finalmente defenestrati i delfini di Marsilio. Sperin ben. Commento inviato il 16-12-2016 alle 14:00 da Priola
  • Per fortuna che la montagna se l'è tenuta la Serra, altrimenti ora avrebbero costruito albergo diffuso anche al posto delle Chiesa. Commento inviato il 16-12-2016 alle 13:58 da Anonimo
  • Grande Marsilio. Vedi impianto compostaggio villa, vedi centro imbottigliamento latte zona nord di Tolmezzo, vedi mega palazzo regione a Tolmezzo, vedi malghe abbandonate, vedi stalle sociali, vedi capannoni comunitá montana, vedrete super ponte pescheria, vedete nomina Macchin Boschi carnici, nomine euroleader, impianto biomasse arta terme, impianti sciistico pra di bosco, ecc. ecc. Commento inviato il 16-12-2016 alle 11:33 da mivendiridi
  • La Carnia rimpiange Marsilio, altro che balle. La montagna non è mai stata così poco e male rappresentata. O vedete qualcuno che può rappresentarla? Al convegno sul futuro della Carnia l'unico che si è concretamente espresso è stato l'ing. Roberto Siagri, le cui proposte però non sono in grado di essere capite da persone senza una visione e tecnologicamente impreparate. Continuiamo a piangerci addosso, adesso abbbiamo anche un illustre esempio a cui appenderci, o cominciamo a lavorare seriamente. Commento inviato il 16-12-2016 alle 09:33 da Anonimo Carnico
  • Smettiamola di puangerci addosso anche noi. Non abbiamo più futuro professionale e stiamo predento la faccia in tutta la regione. Facciamoci sentire e ribelliamoci al declino altrimenti ci meritiamo il presente meschino che viviamo ed il futuro drammatico che ci aspetta già nel 2017. Presidente Serracchiani vogliamo una svolta, non lacrime. Commento inviato il 16-12-2016 alle 07:50 da Revenge Insiel
  • Non ha capito nulla! Nessuno rimprovera sesso o provenienza, ma solo arroganza, incompetenza e scelte sbagliate. Anche se ormai fuori tempo massimo cerchi di rimediare almeno un po' mandando a casa gli incompetenti, siani essi alieni o autoctoni!! Piazza pulita!!! Commento inviato il 16-12-2016 alle 07:40 da A casa
  • Cosa c'entra Marsilio con il SÌ? Sicuramente lui ha votato NO così come hanno fatto tutti i Carnici indignati per una delega alla montagna mai così inutilizzata o mal spesa. Marsilio, con i suoi limiti territoriali ed i suoi errori, almeno rappresentava una parte di Carnia dove adesso c'è il vuoto totale. Commento inviato il 16-12-2016 alle 07:27 da Avatar Anonimo attento

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ