**
  • Home > Gossip > MOSSA VUOLE "CHIARIRE A PAROLE" IL PERICOLO RADON
  • stampa articolo

    MOSSA VUOLE "CHIARIRE A PAROLE" IL PERICOLO RADON

    700A

    Dopo circa 14 mesi di bollino rosso per sforamento Radon, il sindaco di Mossa Elisabetta Feresin e il suo assessore Andrea Bullitta, decidono improvvisamente di convocare (vedi foto invito) genitori ed insegnanti della Scuola Materna e Primaria ad un incontro "chiarificatore della problematica Radon". Singolare la scelta del luogo: il centro civico di via XXIV Maggio e non un'aula o la biblioteca della scuola. Forse per evitare l'esposizione al Radon o peggio per non far vedere lo stato dell'impianto di "cambio d'aria"? Singolare anche che nonostante la fitta agenda dei due ospiti, trovino il tempo per partecipare all'incontro, due big della materia con non poche resposabilità: la dott.ssa Concettina Giovani, fisica dell'Arpa Fvg e il direttore del dipartimento prevenzione della Bassa Friulana Isontina, Gianni Cavallini. Nel frattempo si mobilita, anche se con leggero ritardo, Forza Italia, con il deposito di un'interrogazione di Rodolfo Ziberna. Ma cosa intende l'agitatissimo sindaco di Mossa per "incontro chiarificatore della problematica Radon?" Non sarebbe stato più corretto parlare di soluzione all'inquinamento di Radon presso gli edifici scolastici? Lo chiediamo anche ai due esperti convocati all'incontro...

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ