il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
VIDEOTELEBLOG - IL NUOVO CANALE YOUTUBE DEDICATO ALLE INCHIESTE

MANZAN: L'INTERINALE AL COMANDO DEL GRUPPO REGIONALE

Accade nella virtuosa Regione Fvg dove gli interinali diventano potenti membri degli uffici di Gabinetto della Presidenza della Giunta e del Consiglio Regionale. Chi non ricorda i casi dei "giovani" Davide Bonetto e Miguel Velasco? Lei, si chiama Giulia Manzan (vedi foto), da qualche mese è la coordinatrice regionale di Autonomia Responsabile, il partito creato da Renzo Tondo e che conta su un gruppo di cinque consiglieri regionali: Renzo Tondo, Roberto Revelant, Giorgio Ret, Valter Santarossa e Giuseppe Sibau. Giulia Manzan è stata assunta dalla Regione Fvg come interinale e lavora alla "Struttura stabile per la gestione ed il coordinamento del demanio marittimo", presso gli Uffici della Regione Fvg in Corso Cavour 1. Nel sito di autonomia Responsabile, la giovane interinale, consigliere comunale a Pradamano, scrive: "Ho l’onore di essere la segretaria regionale di Autonomia Responsabile che da giugno è entrato in una nuova fase, organizzativamente strutturata come un partito: è nato sulle solide fondamenta del movimento di A.R. Fvg guidato e presieduto da Renzo Tondo, uno dei pochi politici di qualità rimasti nella nostra regione: un uomo che sa traguardare lontano, che quando serve sa usare le armi dell’ironia e dell’autocritica, e che mi ha insegnato che la politica serve a cambiare in meglio la società, i rapporti, l’economia: una missione politica  sulla quale è bello impegnare una parte della propria vita. Soprattutto un uomo che fa gioco di squadra e che crede nei giovani". Cosa piuttosto insolita, quella di vedere un dipendente interinale della Regione Fvg, di fatto, comandare all'interno di un importante gruppo consigliare regionale, presente in tutte le commissioni, al cui interno fa parte anche un'ex governatore.