il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
REPORT SUL CASO MASCHERINE FARLOCCHE FVG

LA REGIONE INTERROGA I DIPENDENTI; SILENZIO DELLA CGIL

Accade nella "rossa Regione Fvg"; accade nell'amministrazione regionale guidata dal numero due del Pd nazionale Debora Serracchiani; accade dove la Sinistra Italiana dell'on. Serena Pellegrino è in giunta. Eppure la vulcanica responsabile regionale della funzione pubblica della Cgil, Mafalda Ferletti (vedi foto), tace. La Regione Fvg ha aperto un’indagine interna per scoprire chi ha abbandonato una stampata di un post del Perbenista.  In seguito al post del 23/11/2016 in merito all’interpello per l’incarico sartoriale di Direttore del Servizio Attività Culturali presso l’Assessore Torrenti un presumibile dipendente regionale zuzzerellone avrebbe appoggiato su un tavolino del corridoio degli uffici di Trieste in via Milano 19 una fotocopia del post del Perbenista, poi finita nella bacheca pubblica del terzo piano dell'edificio. Ora la Regione vuole vederci chiaro e scoprire chi ha abbandonato la fotocopia (fatto considerato gravissimo) e quindi ha ritenuto di aprire un’indagine interna. I dipendenti del Palazzo in questi giorni, uno a uno, vengono convocati e sentiti dal Direttore centrale Anna Del Bianco alla presenza dell’incaricata dal nuovo Direttore Generale Franco Milan, Chiara Paternoster. Alla fine verrebbe anche fatto firmare loro un verbale. Secondo alcuni nostri "consulenti" questa funzione inquisitoria assunta dai vertici della direzione cultura sarebbe inammissibile e ai limiti del lecito. E poi, dopo tanti bandi sartoriali, proprio su una fotocopia di un blog devono concentrare la loro attività investigativa?